Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 18 Novembre - ore 23.17

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Da due anni si gioca male e si perde all'Arechi di Salerno

Ultime due uscite negative per lo Spezia, che nel 2015 con Bjelica aveva fatto un partitone.

I PRECEDENTI
Da due anni si gioca male e si perde all'Arechi di Salerno

La Spezia - Brutto Spezia quello che a Salerno perse per 2-0 lo scorso anno. Rodriguez era criticato in Campania perché segnava poco, ma quel pomeriggio trovò una doppietta che determinò una partita in cui la difesa aquilotta fu tutto fuorché trascendentale. Gallo mandò in campo Di Gennaro, Calabresi (1’st Granoche), Terzi, Ceccaroni, De Col, Maggiore (17’st Mastinu), Pessina, Acampora, Lopez, Forte (17’st Soleri) e Marilungo. Fu la seconda sconfitta nel 2017 all'Arechi. Anche con Di Carlo in panchina prova scialba dei bianchi otto mesi prima. La decide Coda con un tiro potente su un lancio dalle retrovie. In campo Chichizola, Galli, Terzi, Valentini, Migliore (34'st Piu), Maggiore, Errasti (29'st Vignali), Deiola, Mastinu, Baez (19'st Cisotti) e Granoche.

Bellissima e autorevole la vittoria invece di Nenad Bjelica nel 2015. Finisce 0-2 con lo Spezia che domina per ampi tratti e segna con Brezovec (di sinistro, per una volta) e Catellani. Ma le occasioni sono decine, sui piedi di Situm e Kvrzic per esempio ci sono due conclusioni dall'area piccola che avrebbero meritato miglior destino. In campo Chichizola, Milos, Postigo, Terzi, Migliore, Juande, Canadija, Brezovec (11'st Errasti), Catellani, Situm (23'st Catellani) e Calaiò (dal 44'st Nenè). Nel finale rigore sul palo di Eusepi.
Un solo pareggio, nella serie C1 del 2006. Fu 0-0, un punto fondamentale per i ragazzi di Soda che riuscirono ad uscire indenni grazie a una partita di grande sofferenza in cui difficilmente superarono la metà campo. A guardare la classifica finale di quel campionato, vinto di fronte al Genoa in primavera, un risultato preziosissimo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News