Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 18 Settembre - ore 16.20

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Cosmi sa come si fa: "Spezia in lotta per i play-off, non per la salvezza"

Con l'Ascoli prova a prendersi punti fondamentali dopo la vittoria contro la Ternana.

AVVERSARIO DA SEMPRE
Cosmi sa come si fa: "Spezia in lotta per i play-off, non per la salvezza"

La Spezia - "Sembra che non si riesca a stare sereni neanche dopo una vittoria". Così Serse Cosmi nella conferenza stampa prima della partenza per la Spezia. Il suo Ascoli trova una vittoria fondamentale contro la Ternana ma deve riuscire a dare continuità per poter ancora sperare nella salvezza. I marchigiani devono però fare i conti con alcune assenze, in particolare quella dello sfortunato Carpani, operato mattina al ginocchio e di ritorno solo nella stagione 2018/19. "A Carpani va tutto l'affetto mio, dello staff e della squadra; in questo momento per quello che lui rappresenta in campo e nello spogliatoio era il calciatore che mai avremmo dovuto perdere. Nel calcio di oggi ci sono sempre meno giocatori identificabili nello spirito di una città, Gianluca, oltre ad essere ascolano, è uno di quelli che quando gioca fa stare tranquilli i tifosi. Carpani - ora lo posso dire - era diventato titolare inamovibile per come interpretava il suo ruolo da calciatore", dice il tecnico al sito ufficiale.

"Con lo Spezia sarà fondamentale mantenere lo spirito visto con la Ternana: se giocheremo con cattiveria agonistica, attenzione, rabbia e orgoglio le partite saranno meno difficili. Lo Spezia non lo vedo nella maniera più assoluta coinvolto nella lotta per la salvezza, sta attraversando un periodo di difficoltà, ma basteranno tre o quattro risultati positivi per ritrovarsi in zona play off. Troveremo un avversario che avrà voglia di rivalsa dopo la sconfitta in casa con il Cesena e il pareggio con la Ternana".
In dubbio i nazionali Clemenza e D'Urso. "Lores Varela dal primo minuto? Con la Ternana è entrato benissimo, al di là dell'episodio del rigore in cui è stato decisivo; ha qualità e sa attaccare lo spazio, può giocare da attaccante e da mezz'ala, valuteremo in base al sistema di gioco, alle condizioni di Clemenza e al fatto che giocheremo anche mercoledì prossimo e quindi un po' di turn over è indispensabile. Clemenza è già da diverse partite che dimostra cosa sa fare, sotto l'aspetto tecnico è un giocatore di assoluto livello; D'Urso ha qualità tecniche e fisiche: sia lui che Clemenza hanno la possibilità di diventare calciatori di ottimo livello. Difesa senza Cherubin? Dando per scontato che giocheranno Mengoni e Padella, con loro ci sarà uno fra Gigliotti e De Santis".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News