Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 17 Agosto - ore 09.33

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Contro Pisa e Vicenza "elevati profili di rischio"

Ma non c'è il rischio di vedere i settori ospiti chiusi. Negli ultimi anni diversi gli episodi di intemperanze con i veneti. Storica la rivalità con i pisani, che non sono attesi in grande numero.

Contro Pisa e Vicenza `elevati profili di rischio`

La Spezia - Sono le due partite più delicate dal punto di vista dei rapporti tra tifoserie, e il calendario le ha messe una dietro l'altra proprio alle ultime giornate. L'Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive ha inserito Spezia-Pisa e Vicenza-Spezia tra i match che presentano "elevati profili di rischio" ma non ritiene di dover fare un passaggio con il Casms, l'osservatorio del Ministero dell'interno che ha tra i suoi poteri quelli di limitare la presenza dei tifosi ospiti.
I tifosi pisani potranno così essere al "Picco" sabato 13 maggio e a loro volta quelli spezzini avranno modo di entrare al "Romeo Menti" giovedì 18 seguente. Le uniche limitazioni riguarderanno sospensione delle facilitazioni per i sostenitori ospiti, ovvero il cosiddetto "porta un amico", e qualche controllo in più in fase di prefiltraggio e filtraggio. Ovviamente i biglietti per le trasferte saranno venduti solo a chi ha in mano la cosiddetta tessera del tifoso.

Dal 2012 a oggi sono stati diversi gli incidenti che hanno visto protagoniste le tifoserie di Spezia e Vicenza. Episodi isolati, ma che solo negli ultimi mesi hanno portato a diverse diffide da 5 anni per i supporter aquilotti. Nell'aprile del 2016 un pullman in arrivo dalla Liguria fu invece fatto bersaglio di lanci di bottigle e due tifosi di casa vennero indagati di conseguenza. Dovrebbe invece essere meno problematica la gestione di Spezia-Pisa, visto che la tifoseria toscana non è attesa in grande numero. Un po' la posizione di classifica della squadra di Gattuso, un po' le relative poche tessere del tifoso staccate sotto la Torre. In ogni caso le questure delle due città si coordineranno la prossima settimana per gestire l'afflusso di chi vorrà venire al "Picco".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure