Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 26 Novembre - ore 13.34

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Cinquina servita, la Credit Agricole non si ferma più

Secondo posto consolidato per le ragazze di Coach Corsolini. Tre le giocatrici bianconere in doppia cifra.

Templari e Olajide fanno 15
Cinquina servita, la Credit Agricole non si ferma più

La Spezia - CRÉDIT AGRICOLE LA SPEZIA BELLI 1967 VITERBO 67-46
Parziali: 14-11, 43-17, 60-31

LA SPEZIA: Diene 4, Packovski 13, Corradino 8, Templari 15, Moretti 2, Tosi ne, Mori 6, Salvestrini 3, Meriggi, Sarni 1, Olajide 15. All: Corsolini.

VITERBO: Martin, Grimaldi, Bevolo, Veinberga 8, Gasbarri 5, Boccalato 8, Patanè, Cirotti 2, Pasquali 3, Spirito 5, Stoichkova 15. All: Scaramuccia.


La Crédit Agricole La Spezia conquista un’altra importante vittoria, questa volta su Viterbo, e prosegue la sua striscia di successi consecutivi, salita a cinque. Dopo un inizio titubante con palle perse - purtroppo un lieto-motiv negativo di tutta la gara, saranno 21 a fine match - e sotto nel punteggio, la squadra bianconera ha cominciato a prendere ritmo sul finire del primo quarto - chiuso in vantaggio per 14-11 -, per poi mantenerlo fino alla sirena definitiva. Il break decisivo avviene nel secondo periodo (29-6 di parziale), grazie ad una strepitosa Isabella Olajide, che segna otto punti consecutivi e consegna alle bianconere il +17 (30-13). Il festival delle triple, invece, chiude il secondo e apre il terzo quarto, quando il trio Templari-Salvestrini-Packovski ne mette a segno sei in serie, per il 52-18. Da questo momento la Crédit Agricole cala l’attenzione sulla gara e concede più punti a Viterbo, che ormai riesce soltanto a ridurre il passivo fino al 67-46 finale. Tre le giocatrici bianconere in doppia cifra: 15 punti per Olajide e Templari, 13 per Packovski. Con questa vittoria la Cestistica consolida il suo secondo posto con sette vittorie, in attesa della trasferta ad Ariano Irpino del prossimo weekend e della sfida del PalaMariotti con la capolista Campobasso tra due settimane.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News