Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 19 Agosto - ore 18.54

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Chichizola al passo d'addio, lascia numeri da standing ovation

Chichizola al passo d´addio, lascia numeri da standing ovation

La Spezia - Se un giorno nel futuro comparisse lo Spezia club Leandro Chichizola e si dovesse spiegare a una nuova generazione di tifosi chi fosse costui, si partirebbe dai numeri. Quelli dell'argentino sono qualcosa di emozionante e parlano ben al di là della freddezza dell'algebra. Leo Chichizola chiude tre anni da padrone assoluto dela porta aquilotta con 141 presenze consecutive, tutte giocate per almeno 90 minuti. Che diventano 120 con i supplementari di Coppa Italia, come quelli di Roma in cui parò un rigore a Pjanic o quelli di Palermo in cui si portò sul dischetto e fulminò il collega Fulignati dopo aver appena disinnescato Balogh.
In 58 occasioni l'ex River ha chiuso con la porta inviolata. Aiutato dalla bravura dei suoi compagni di difesa in molti casi, grazie a sue prestazioni al limite dell'umano in altrettanti. Capace di rimanere inattivo per un'ora di gioco e poi di salvare il risultato con un'unica prodezza, di mettere gli attaccanti davanti alla porta con rilancio dall'area oppure di tenere le porta blindata contro una tempesta di conclusioni. Senza i punti portati a casa da Trapani e Chiavari grazie ad alcuni suoi interventi strepitosi, quest'anno i play-off sarebbero stati una chimera.
Se ne andrà a giocare altrove Chichizola. In questo caso davvero non si poteva chiedere di più agli uomini mercato dello Spezia. Le offerte di rinnovo sono arrivate, c'era la massima disponibilità da parte del club. Ma non è più una questione di ingaggio per Chichi, solo di obiettivi e palcoscenici. La serie B gli va stretta, non è possibile dargli torto. Dove andrà rimane ancora avvolto nel mistero: la serie A lo ha seguito, ma anche all'estero c'è chi si è portato a casa report lusinghieri, dalla Turchia all'Inghilterra. Chi verrà dopo a piazzarsi nella porta sotto la Curva Ferrovia, avrà sicuramente un'eredità pesante da prendersi in carico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure