Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 28 Febbraio - ore 22.13

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Cestistica spezzina di nuovo vincente, sbancata Firenze

Decisive le accelerazioni nella ripresa. Tre le giocatrici spezzine in doppia cifra.

basket femminile
Cestistica spezzina di nuovo vincente, sbancata Firenze

La Spezia - PALAGIACCIO FIRENZE - CRÉDIT AGRICOLE LA SPEZIA 51-64 (10-16, 24-28, 39-48)

FIRENZE: M.Rossini 14, Calamai, Cabrini 7, S.Rossini 3, Cecchi ne, Pochobradska 10, Scarpato 7, Salvucci, Poggio 9, Valentino ne, Conti ne, Donadio 1. ALL: Corsini.

LA SPEZIA: Packovski 13, Templari 15, Hernandez 14, Tosi 3, Mori 2, Della Margherita, Linguaglossa, Giuseppone 9, Meriggi ne, Sarni 8. ALL: Corsolini.

Nel confronto dalle bassissime percentuali è la Crédit Agricole a spuntarla: al palazzetto San Marcellino di Firenze, infatti, le bianconere di coach Corsolini si dimostrano più solide e concrete delle avversarie, e si aggiudicano così il match per 51-64, nonostante il 35% al tiro (addirittura 25% per il PalaGiaccio). Tre le giocatrici spezzine in doppia cifra: guida Templari con 15 punti, seguita da Hernandez con 14 e Packovski con 13. Bene anche Sarni con 8 punti e Giuseppone con 9.

A sbloccare la partita è un canestro di Maria Giuseppone, a cui seguono due punti di Templari, per il 0-4 iniziale delle bianconere. Firenze invece si sblocca con una tripla di Silvia Rossini. L'equilibrio tra le due squadre prosegue per tutto il quarto, prima del mini-break firmato della stessa Giuseppone che chiude i primi dieci minuti sul 10-16 per le spezzine. Nel secondo periodo il PalaGiaccio riesce più volte ad avvicinarsi alla Cestistica, senza però riuscire nel sorpasso. Il parziale di 0-6 innescato a metà frazione da Packovski, con la compartecipazione di Tosi e Templari, vale il +8 (18-16), prima che Marta Rossini si accenda con due triple e porti Firenze sul -2 (24-26). Un canestro di Hernandez porta le squadre sul 24-28 bianconero all’intervallo lungo.

Nella ripresa si procede ad elastico, con le due compagini che danno vita ad un bel botta e risposta: la Crédit Agricole prova sempre la fuga, ma ogni tentativo viene stoppato dalle toscane, che riescono a rimanere a contatto. Nel finale del terzo periodo, però, la Cestistica trova un allungo importante con una tripla di Hernandez e due tiri liberi di Packovski a seguito di un fallo antisportivo fischiato a Calamai: le bianconere, così, chiudono il periodo sul 39-48 a favore. Nei primi minuti dell'ultimo quarto le ragazze di coach Corsolini riescono a dare la spallata decisiva col break di 2-8 griffato Hernandez-Templari, per il +14 (44-58). Cabrini da sola risponde con un 5-0 che riavvicina Firenze sul -9 (49-58), ma comunque non basta alle toscane per completare la rimonta. Al palazzetto San Marcellino finisce 51-64 per le bianconere, che salgono così al sesto posto in classifica a quota 14 punti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News