Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 15 Agosto - ore 12.11

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Centrocampo ancora sottotono, rabbia Forte

Maggiore e Bolzoni perdono la sfida contro Signori e Tremolada, lo Spezia abdica in mezzo e il gioco è solo sulle fasce. Ma De Col e Lopez non trovano il cross decisivo.

Centrocampo ancora sottotono, rabbia Forte

La Spezia - Di Gennaro 5,5 - Forse non si accorge o forse non ha scelta, fatto sta che provoca una punizione in area che poi non viene in pratica gestita dall’arbitro Martinelli. Una lunga suspence durata tre minuti d’orologio. La partita finisce lì.

De Col 5,5 - Un pallone dopo l’altro per cercare di crossare il pallone della vittoria, anche con una discesa solitaria se è il caso. Innervosito dal permissivismo del direttore di gara, gioca con foga.

Terzi 6 - Montalto è l’attaccante del momento ma oggi pomeriggio passa novanta minuti senza momenti da ricordare. Rispetto a una settimana fa, questa volta il contropiede non fa mai così paura.

Ceccaroni 6 - Finta su Montalto e Rigione dimenticato sul secondo palo convivono nella sua partita. Dopotutto però se la cava bene contro una squadra che ha qualità davanti.

Lopez 5,5 - Mette dentro per Pessina un pallone davvero perfetto dietro la difesa avversaria. Fino alla fine e colpo su colpo, ma la monotematicità non paga oggi.

Maggiore 5 - All’inizio in ombra con Signori che fa valere l’esperienza, inizia a farsi cercare dalla mezz’ora in poi portando su qualche pallone. Ma quando viene richiamato in panchina non lascia rimpianti (67’ Mora 5 - Entra che la partita è già bloccata)

Bolzoni 5 - E’ in giornata Tremolada, che spesso riesce a eludere la sua marcatura e esce come uno dei migliori dei suoi. Non è nel momento migliore, ma in generale è tutto il centrocampo a non girare come un mese fa.

Pessina 5,5 - Da centravanti vero quel colpo di testa troppo bello per finire sul palo. Invece il secondo gol è da rimandare: oggi sarebbe stato davvero prezioso, anche per dimenticare una prestazione così così.

Mastinu 6 - Fa di ogni angolo o punizione una minaccia e un’invenzione. Peccato dal mancino non esca anche un tiro decisivo, nonostante in più di un’occasione avesse trovato lo spazio (74’ Ammari 5,5 - Si da tanto da fare, ma non crea mai la superiorità)

Forte 6,5 - Scarica in porta il pallone che scaccia i fantasmi. Quando gioca dall’inizio segna sempre, che sia un caso è escluso. Vede la porta con rassicurante continuità (85’ Granoche sv)

Marilungo 6 - Con il tacco aveva segnato una settimana fa, con il tacco serve un assist (casuale?) a Forte. Partita anche di sacrificio, peccato non trovi il colpo a giro che avrebbe cambiato il pomeriggio.

All. Fabio Gallo 5,5 - Dura meno di un tempo la sua partita. Perde i nervi per l’arbitraggio inglese di Martinelli che aiuta la Ternana a tenere a bada lo Spezia nei minuti successivi al gol del vantaggio. Il pareggio fa giocare meglio i bianchi, i cambi però non portano nessuna freschezza. E alla fine, proprio come contro il Cesena, si finisce crossando a ripetizione in un’area totalmente presidiata dagli avversari che non soffrono mai.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News