Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 08 Aprile - ore 22.55

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Castori crede nel riscatto: "Reset e fuori il carattere"

Il Trapani ha perso per 5-0 lo scontro diretto contro la Cremonese e vuole rifarsi contro lo Spezia. "Lo Spezia in forma, ma noi venivamo da un percorso di crescita che vogliamo riprendere".

le parole della vigilia
Castori crede nel riscatto: "Reset e fuori il carattere"

La Spezia - “Giusto prendersi le critiche dopo una prestazione come quella di Cremona, per la quale mi sono già scusato a nome mio e della squadra. E' stata un settimana di confronto e duro lavoro. Abbiamo preso atto di una situazione che dobbiamo invertire. Normale che il pubblico esprima la propria delusione, sta a noi riportarlo al fianco della squadra”. Fabrizio Castori affronta il momento più difficile da quando allena il Trapani. Contro la Cremonese i siciliani giocavano punti fondamentali in chiave salvezza e sono stati travolti per 5-0.
Nel post gara il club ha puntato il dito sui calciatori minacciando un ritiro punitivo che poi in verità non si è svolto. Ieri alcuni striscioni appesi dai tifosi accusavano invece il club della situazione disperata di classifica. Al tecnico il compito di mantenere in equilibrio la situazione. “Abbiamo analizzato la batosta, ma quello che ci siamo detti nello spogliatoio rimarrà nello spogliatoio. Ora è già tempo di resettare e di dimostrare carattere".

Con lo Spezia i granata cercano il colpo per riscattarsi subito. E poi c'è il fatto che i tifosi di casa non amano certo i bianchi da quando nel 2012 recuperarono 11 punti al Trapani capolista soffiandogli la promozione in serie B. "Da parte nostra sarà una partita di carattere, poi il campo dirà quello che siamo stati in grado di fare - dice l'allenatore in conferenza - Loro giocano bene, hanno qualità e hanno trovato una bella quadratura. Hanno solidità in difesa, forza a centrocampo e velocità in attacco. E' il loro momento migliore e questo per noi rappresenta un'occasione per riscattarci. A Salerno avevamo fatto un'ottima partita, io non credo siamo quelli di Cremona. La cosa più importante è recuperare la fiducia e riprendere un percorso di crescita che si è interrotto. L'incertezza personale è pericolosa e dobbiamo abbandonarla. Se funziona la testa, funziona tutto”.
Fuori Starndberg, Buongiorno, Del Prete e Moscati. Castori ha sempre scelto il 3-5-2 fino ad oggi, ma nel secondo tempo dell'ultima partita si è visto un 4-2-3-1. “Per noi è importante cambiare la testa in questo momento, poi come si gioca, si gioca. Non ho mai dato la formazione prima in tanti anni che alleno. Ma ripeto che non è la tattica a far vincere le partite quanto la testa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News