Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 20 Settembre - ore 13.01

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Capradossi si opera e va in diffida insieme a Italiano

Il difensore, uno dei più presenti in stagione, prova a farsi aggiustare il naso. In dubbio per venerdì, finirà la stagione con una maschera protettiva. Ad un giallo dalla squalifica lui, Vignali e Italiano.

c'è davvero da stringere i denti
Capradossi si opera e va in diffida insieme a Italiano

La Spezia - Si era purtroppo già intuito dal modo in cui sanguinava dalla parte alta del volto. Viene da chiedersi come abbia fatto a rimanere in campo Elio Capradossi con una frattura scomposta delle ossa nasali con deviazione del setto. Andrà operato il difensore di Vincenzo Italiano, uno dei più presenti della truppa aquilotta in una stagione che per lui era stata fortunata fino ad oggi. Mai era infatti riuscito a superare i 2mila minuti in campo, sempre fermato da qualche acciacco più o meno serio.
Nelle prossime ore dunque si tenterà di ridurre la frattura e il calciatore potrà presto tornare ad allenarsi con i compagni. E' destinato a finire la stagione con una maschera protettiva al volto per proteggere la zona ferita, rimane ovviamente in dubbio per venerdì sera contro il Cosenza. La convalescenza dopo l'intervento dovrebbe in ogni caso essere piuttosto breve. Oltretutto l'ex romanista ha rimediato a Frosinone, oltre ad un naso rotto, anche la quarta ammonizione e va dunque in diffida. Con lui anche il compagno di reparto Luca Vignali e il tecnico Italiano, entrambi a quota quattro cartellini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News