Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 22 Ottobre - ore 13.14

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Capelli: "Non facciamo drammi, tireremo le somme dopo sei partite"

Il difensore, in forza allo Spezia da questa stagione, passa in sala stampa per commentare la sconfitta di Palermo e guardare avanti. Domenica al Picco arriva il Carpi.

Capelli: `Non facciamo drammi, tireremo le somme dopo sei partite`

La Spezia - Tocca all'esperto difensore Daniele Capelli presentarsi nella sala polifunzionale 'Rino Capellazzi' per commentare e analizzare la sconfitta dello Spezia a Palermo, un 2 a 0 senza appello che ha reso amaro l'esordio in campionato delle Aquile di mister Fabio Gallo.
"Senza dubbio non siamo contenti di quanto fatto nella prima giornata - ha detto Capelli nella sala polifunzionale del Ferdeghini - e siamo consapevoli di dover migliorare tanto. Contro il Palermo, una delle candidate alla vittoria finale, abbiamo commesso qualche errore che analizzeremo insieme al mister, ma l'atteggiamento è stato positivo perché dopo lo svantaggio la reazione non è mancata".

L'ex Atalanta tranquillizza la piazza: "Non dobbiamo fare drammi, siamo soltanto all'inizio ed è normale che alcune cose non funzionino al meglio. Tanti di noi a Palermo non avevano mai giocato assieme, serve tempo per trovare l'amalgama migliore. Le somme inizieremo a tirarle dopo sei partite, una sola uscita non può essere lo specchio di una stagione".

Un passaggio sul lavoro settimanale. "Il ritmo delle sedute di allenamento è sempre pronto alto. Certo, le partite di campionato siano diverse dall'allenamento o dalle amichevoli, ma qui i ritmi sono molto elevati e difficilmente in carriera mi sono allenato in questo modo".

Domenica al Picco arriva il forte Carpi. "In Serie B i pronostici non vanno guardati, nulla è scontato - assicura Capelli -, e in primis in questo momento dobbiamo pensare soltanto a noi, lavorando sulla nostra identità. Qui tutti lavorando duramente, nessuno si è mai tirato indietro e questo ha aiutato tutta la squadra ad allenarsi al meglio".

Domenica servirà una bella cornice di pubblico. "Per me, da avversario dello Spezia il Picco è sempre stato un campo difficile. Il pubblico è caldo e spinge i propri giocatori. E' chiaro, sappiamo che tocca a noi infiammare i nostri tifosi. Cercheremo di farlo a partire da domenica".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure