Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 18 Agosto - ore 21.04

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Canottaggio, la Velocior strappa un bronzo all'Idroscalo

Canottaggio, la Velocior strappa un bronzo all´Idroscalo

La Spezia - Grande soddisfazione per le società liguri all’Idroscalo di Milano in occasione dei Tricolori Assoluti, PL e Junior. In particolare spicca il poker tricolore del Rowing Club Genovese, salgono sul podio anche Elpis Genova, Sportiva Murcarolo, Speranza Pra' e Velocior Spezia.

Il Rowing Club Genovese si impone nel 2 senza Pesi Leggeri. Brave Isabella Mondini e Ludovica D’Epifanio a precedere Esperia e Cerea. Anche l’otto Pesi Leggeri, composto da Riccardo Mager, Marco Spinosa, Emanuele Farinini, Leonardo Bava, Michele Rebuffo, Lorenzo Brusato, Lorenzo Keyes e Giacomo Costa (tim. Alessandro Calder), è campione d’Italia al termine di un’esaltante finale vinta per soli 26 centesimi sulla Reale Società Canottieri Cerea. Il tris arriva nel pomeriggio nella categoria Junior. Capolavoro firmato dal doppio di Sofia Tanghetti e Maria Ludovica Costa, capaci ancora una volta di imporsi ad alti livelli al termine del confronto con Tremezzina e Padova. Il poker Rowing Club Genovese arriva a stretto giro. Costa e Tanghetti, assieme a Lucia Rebuffo e Sara Paone, conquistano l’oro anche nel 4 di coppia strapazzando Monate e Tremezzina.

L’Elpis Genova festeggia il titolo italiano vinto nella specialità del 2 con grazie a Cesare Gabbia e Davide Mumolo (tim. Adriano Ferreri) davanti a Tevere Remo e CUS Bari. Si ripete il 2 con Elpis, questa volta nella categoria Junior, con Lorenzo Gaione e Giorgio Gesmundo, bravi a laurearsi campioni sconfiggendo Canottieri Roma e San Giorgio. Bene anche il 4 di coppia leggero, terzo con Daniele Badagliacca, Xavier Costantini, Edoardo Nizzi e Lorenzo Filippi.

Anche la Sportiva Murcarolo sale sul podio grazie all’argento del doppio Pesi Leggeri (Pietro Gardini, Filippo Falchetti) e al bronzo del 4 di coppia Pesi Leggeri (Corinna Bennio, Maddalena Cantamessa, Margherita Cogorno, Denise Zacco).

Il doppio Junior dello Speranza Pra’ disputa una finale sopra le righe chiudendo al secondo posto con Alessio Rocchi ed Edoardo Bozzano, battuti soltanto da Lavoratori Terni. Terza Velocior Spezia nel 4 di coppia Junior con Giorgio Federici, Vittorio Gallotti, Mattia Carassale ed Elia Pennucci.

Titolo italiano, nella specialità dell’otto Senior, per la genovese Benedetta Bellio, in prestito dalla Sportiva Murcarolo alla Canottieri Moltrasio. Così Paolo Perino, cresciuto nel Murcarolo e ora alle Fiamme Gialle, festeggia il netto successo maturato nell’Ammiraglia maschile. Per Bianca Laura Pelloni, in prestito dallo Speranza Pra’ al CC Saturnia, il bronzo nel doppio e nel 4 di coppia Senior.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure