Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 18 Agosto - ore 20.50

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Canottaggio Speciale: per la Velocior una barcata di medaglie

Canottaggio Speciale: per la Velocior una barcata di medaglie

La Spezia - Cala il sipario sulle regate dei XXXIV Giochi Nazionali Estivi Special Olympics svoltesi a Montecatini e Valdinievole organizzate dalla Canottieri San Miniato sul Bacino di Roffia scelto dalla Città di Montecatini come sede adatta per le regate di canottaggio, indoor rowing e “provasport” sui dragon boat a dieci vogatori. La Canottieri San Miniato, già esperta nell’organizzazione di eventi remieri per atleti speciali ha messo a disposizione dei partecipanti tutta l’organizzazione che i mezzi le permettono, dalle imbarcazioni, si è gareggiato su GIG quattro di Coppia e doppio Canoino, al ristorante, allo spazio relax, ai remoergometri per le gare indoor rowing, al dragone per il progetto Provasport di Dragon Boat.

Oltre 130 atleti in rappresentanza di Canottieri Armida Torino, Canottieri Tevereremo RM, Canottieri Lazio, Accademia del Remo Napoli, La Missione Sportiva, Canottieri TeLiMar Palermo, Canottieri Firenze, Canottieri Velocior La Spezia e la locale Canottieri San Miniato, sotto l’ottima regia dello Staff Nazionale Canottaggio Special Olympics coordinato dal tecnico Nazionale Paolo Ramoni. Tantissime le medaglie conquistate per il Sodalizio spezzino presieduto da Domenico Rollo allenati da Rebecca Corsoni e Francesco Bernul.

Dopo la cerimonia di Apertura che si svolta all’interno dell’Ippodromo di Montecatini martedi 5 con la partecipazione di oltre 3600 atleti alla presenza di tantissimi Testimonial e Campioni dello Sport Italiano che hanno voluto sottolineare la loro vicinanza e sostegno a Special Olympics Italia, iniziavano il giorno successivo i preliminari di canottaggio sulla distanza di 500 metri intervallati da uscite con il Dragon Boat.
Giovedi 7 si svolgevano le finali che vedevano conquistare la Medaglia d’oro nel doppio Canoino nella categoria doppio misto Virginia Dalcielo in coppia con Pino Cocco e Francesco Nieri insieme a Gigi Pich nel doppio maschile.
A scendere in acqua l’armo formato da Giovanni Zanetti, Michele Fedi, Andrea Ciancio e Gigi Pich al timone Enrica Podestà che meritatamente tagliavano il traguardo al primo posto e si aggiudicavano la Medaglia d’’Oro. A difendere i colori biancoazzurri della Società spezzina era la volta di Gloria Cattani, Federica Granato, Luca Tedeschi e Pino Cocco, timonati da Elisabetta Podestà che dopo una gara avvincente conquistavano la medaglia d’Argento ed infine l’Armo composto da Marisa e Mara Carrozzo, Fabio Battolla, Gigi Pich con al timone Elisabetta Podestà andava a conquistare l’ultima medaglia d’Argento per il ricco bottino della giornata per la SC Velocior.

Nell’ultimo giorno di gare gli atleti si confrontavano nelle specialità dell’Indoor Rowing sui tempi di uno e due minuti. Dopo i preliminari nelle finali medaglie d’oro per Daniele Giacomazzi e Francesco Nieri, Argento per Fabio Battolla, Luca Sommovigo, Mara Carrozzo, Luca Tedeschi. Medaglia di bronzo a Andrea Ciancio, Marisa Carrozzo, Federica Granato, Gloria Cattani, Virginia Dalcielo e piazzamenti a ridosso del podio per Aurora Maggiani e Michele Fedi.
"Durante i giochi non sono mancati momenti di svago, divertimento al Villa Special a Montecatini con la cerimonia di chiusura dei giochi e serate musicali per tutti. - esordisce Elisabetta Podestà ,capo delegazione. - I giochi non sono solo sport ma anche momenti di confronto con i famigliari, screening medici, area volontari e tanto altro, non potevamo non entrare all’interno delle famose Terme e visitare il borgo medioevale di Montecatini Alto e degustare la cucina locale. - insomma prosegue la Podestà è stata una settimana di vacanza sotto tutti i punti di vista Special Olympics Italia da molta importanza a questi momenti all’interno dei suoi eventi e per noi famigliari sono molto importanti e inclusivi, voglio ringraziare la comunità di Montecatini e dalla Valdinievole per la calorosa accoglienza, le Istituzioni, Comuni e Regione Toscana, tutta la Canottieri Sam Miniato in particolare tutto lo Staff Nazionale di Special Olympics per averci fatto trascorrere questi bellissimi ed emozionanti giorni Speciali che rimarranno nei Cuori dei nostri Atleti con tanto orgoglio da parte di noi famigliari - e conclude - Un sincero ringraziamento alla nostra Società Canottieri Velocior per l’impegno sportivo e non solo che dedica ai nostri ragazzi tutto l’anno, a chi ci ha aiutato in questa trasferta, l’Associazione Orsa Minore, Il Comitato San’Isidoro di Follo, l’Associazione Su la Testa e Agapo. Prossimo appuntamento le regate di Trieste organizzate dalla Canottieri Adria con la collaborazione del Comitato Regionale FIC Friuli Venezia Giulia dal 22 al 24 giugno prossimo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News