Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 17 Agosto - ore 22.31

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Bucchi: "Spero che sia Verona che Frosinone facciano un passo falso"

Bucchi: `Spero che sia Verona che Frosinone facciano un passo falso`

La Spezia - “Non siamo soddisfatti del risultato, però la prestazione mi è piaciuta. Abbiamo rischiato nei primi 15 minuti in cui eravamo sbilanciati, poi ci siamo messi a quattro dietro. Ma più che quello, dovevamo capire che potevamo anche perderla e il palo di Granoche ce lo ha fatto capire subito”. Cristian Bucchi non è più padrone del proprio destino. Affronta la partita decisiva del campionato con tanti assenti, rischia di finire con zero punti e alla fine porta a casa un punto che tiene accesa la speranza. Anche quella di Benevento, Cittadella e Carpi.
“Abbiamo creato quel colpo di testa di Mustacchio, ci sono due episodi con due mischie. Non è stato tantissimo quello che abbiamo creato, ma avevamo un terzino destro adattato e due centrali con i crampi. Non avevamo copertura quando salivamo in pratica, Alhassan si è sganciato una volta e abbiamo preso contropiede. Rischiavamo di vincerla forse, ma anche di perderla”.

“Ora ogni partita è determinante, e noi viviamo questo periodo con tanti assenti – sottolinea Bucchi – Bisogna mettere in preventivo di andare a cercare energie dappertutto: per questo ho scelto Di Nolfo dal primo minuto, per il suo brio. Ci manca qualche punto in casa se guardo al nostro percorso. Non abbiamo giocatori strutturati, non abbiamo un Granoche. Trovando difese chiuse abbiamo cercato di sopperire con la tecnica e la velocità”.
Ora la speranza è che Verona o Frosinone facciano un passo falso. E che il Perugia non perda distanza dalla terza. “Spero entrambe facciano un passo falso. Ci sono tante partite che riguardano squadre coinvolte, penso a Entella-Verona o Benevento-Frosinone. Sono squadre forti che giocano come noi per i play-off. Siamo tutti coalizzati contro le tre davanti perché vorremo fare i play-off. Io sono convinto che si faranno. Guardiamo agli altri con un occhio e recuperiamo le energie per vincere a Latina”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure