Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 27 Gennaio - ore 17.07

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Brava Cestistica, per Civitanova non c'è storia. Primo successo casalingo

Partita mai in discussione al PalaMariotti dove finisce 87-66 per le bianconere, che salgono così a 8 punti in classifica.

Hernandez trascinatrice con 28 punti
Brava Cestistica, per Civitanova non c'è storia. Primo successo casalingo

La Spezia - CRÉDIT AGRICOLE LA SPEZIA - FE.BA. CIVITANOVA MARCHE 89-67
Parziali: 26-11, 48-36, 68-48

LA SPEZIA: Packovski 16, Templari 18, Hernandez 28, Moretti ne, Tosi 6, Mori 4, Della Margherita ne, Linguaglossa 8, Giuseppone 2, Guzzoni, Guerrieri ne, Sarni 7. All: Corsolini.

CIVITANOVA MARCHE: Rosellini 9, Paoletti 20, Angeloni 2, Bocola 8, Rimi 4, Trobbiani 8, Castellani 5, Bolognini 7, Binci 4, Pelliccetti. All: Dragonetto.

La Crédit Agricole riesce finalmente ad ottenere la prima vittoria casalinga: con Civitanova Marche, sconfitta 89-67, arriva una prova convincente da parte delle bianconere, trascinate da una sontuosa Hernandez, autrice di una notevole prestazione da 28 punti e 8 rimbalzi. Assieme a lei anche Templari (18 punti) e Packovski (16) in doppia cifra.
La Cestistica parte in tranquillità, poi infila il break di 22-0 che indirizza la partita (26-6), con Hernandez a quota 8 punti nel quarto. Rimi e Rosellini accorciano per Civitanova, prima di arrivare alla pausa sul 26-11 che chiude il periodo iniziale. La seconda frazione è più equilibrata, con le marchigiane che, piano piano, rosicchiano qualcosa alle spezzine. Nel finale del quarto la Crédit Agricole infila un 6-0 col trio Hernandez-Tosi-Packovski che rimanda le ospiti sul -19 (48-29), ma il Fe.Ba risponde con un 0-7 che manda le squadre all’intervallo lungo sul 48-36.
L'inizio della ripresa spaventa le bianconere, con Civitanova che si avvicina addirittura a -5 (49-44) con Rosellini e Paoletti. Stavolta però le ragazze di Coach Corsolini tirano fuori gli artigli e infilano un 15-2 che mette al sicuro la partita sul +20 (67-46). L'ultima frazione vede la Cestistica in pieno controllo della gara e il debutto in serie A2 per la giovanissima Martina Guzzoni. Al PalaMariotti finisce 87-66 per le bianconere, che salgono così a 8 punti in classifica. La prossima gara sarà tra due settimane, in quanto il match con Bolzano è stato rinviato a data da destinarsi per via delle restrizioni in vigore sul territorio bolzanino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News