Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 15 Ottobre - ore 11.06

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Bidoui ad un passo dalla firma, Angelozzi attende Galabinov

L'ex Avellino è l'uomo di fascia che mancava, il dg è a Milano per la punta centrale, tentando di convincere Granoche ad andare a Trieste.

ultimo giorni di mercato
Bidoui ad un passo dalla firma, Angelozzi attende Galabinov

La Spezia - Il conto alla rovescia sta per scadere: come per ogni estate, il mondo del calcio si ferma ad assistere agli ultimi pirotecnici colpi di mercato. Quelli che fino ad ora sono mancati in serie B, che i fuochi d'artificio semmai li ha fatti nelle aule di tribunale, e che Angelozzi spera di poter portare a casa nell'ultima giornata di mercato. Di certo c'è che Soufiane Bidaoui, attaccante esterno nativo di Etterbeek in Belgio ma naturalizzato marocchino, è ad un passo da trovare l'accordo con la società di Via Melara. Svincolatosi dall'Avellino, il 28enne cresciuto nel Diegem, era stato contattato una prima volta la settimana scorsa, avviando una trattativa che sembra potersi chiudere prima del gong. Ala sinistra di ruolo, può giocare anche sulla fascia opposta e ha già una discreta esperienza nella cadetteria italiana, disputata con Crotone, Avellino e Latina, oltre all'indimenticato esordio in massima serie con la maglia del Parma. E' l'esterno d'attacco che serviva allo Spezia per avere un'alternativa in più.

L'altra operazione imbastita ormai da una decina di giorni porta dritti ad Andrej Galabinov, un usato sicuro, un usato di lusso per la categoria: prima scelta fin dal principio, Angelozzi ha cercato di farla uscire poco sulla stampa ma il giocatore è appetito da mezza serie B. A che punto siamo? Il bulgaro non vuole scendere in B e ha già detto no ad altri ma Angelozzi vuole provarci sino all'ultimo, tenendosi come alternativa quella di Floro Flores, già svincolato e dunque trattabile oltre la deadline di questa sera. Se dovesse andare in porto, lo Spezia prenderebbe il giocatore grazie alla buona uscita del Genoa, garantendogli lo stipendio più corposo della rosa e facendo una forzatura sul monte ingaggi. Ildg siciliano è a Milano da ieri, non resta che attendere l'evolversi di questa febbrile giornata che potrebbe anche chiudersi con un terzo arrivo, da lista B, per completare l'organico. Per altre uscite, vedi quella di Granoche che non vuole scendere in C dove ha la Triestina pronta a riportarselo a casa dopo anni, potrebbero avvenire dopo questa sera, visto che in Lega Pro il mercato è stato allungato di una settimana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News