Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 26 Aprile - ore 23.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Bassi era il portiere dell'Empoli di Sarri vincitore in rimonta

Nel 2013 il gol di Ebagua, poi però finì 1-3. Colpaccio di Sarri l'anno prima con Okaka, Antenucci e Di Gennaro.

i precedenti
Bassi era il portiere dell'Empoli di Sarri vincitore in rimonta

La Spezia - Torna dopo quattro anni e mezzo al "Picco" e torna ancora da capolista. L'Empoli che fu di Maurizio Sarri è oggi di Aurelio Andreazzoli, in scia all'illustre predecessore sta traghettando gli azzurri verso l'ennesima promozione. Nel novembre del 2013 la tappa spezzina consolidò le certezze di quell'undici in cui figurava tra l'altro lo spezzino Bassi, l'ex Mario Rui e una coppia di attaccanti che non avevano ancora smesso di stupire come Tavano e Maccarone. Finì 1-3 con un'illusoria rete di Ebagua subito rimontata. In campo c'erano Leali, Madonna, Ceccarelli, Lisuzzo, Migliore, Appelt (62' Bovo), Moretti, Carrozza (46' Seymour), Ebagua, Catellani e Sansovini.

Storia lunga quella dei confronti tra le due formazioni: il primo incrocio è del 29 ottobre 1939 con rete al novantesimo di Diotalevi e Spezia promosso in serie B a fine stagione... Partita raramente con tante reti eccetto le ultime quattro giocate in terra ligure: tre vittorie ospiti (0-3, 1-3, 1-3) e una di casa (3-0). Quest'ultima ha rappresentato l'apice dell'esperienza di Gigi Cagni come allenatore dei bianchi. Scelse Guarna, Piccini, Goian, Schiavi, Mario Rui, Lollo, Bovo, Porcari, Di Gennaro (69' Madonna), Okaka (64' Sansovini) e Antenucci (52' Garofalo) e trovò le reti di Antenucci, Okaka e Di Gennaro.
Altra partita emozionante quella dell'aprile del 1977 con lo Spezia avanti due volte in vantaggio con Angeloni e due volte rimontato dalle reti di Beccati e Papa. Di quella squadra allenata da Nedo Sonetti sono rimasti tanti i giocatori simbolo, da Motto a Giulietti, da Seghezza a De Fraia fino a un giovanissimo Antonio Sassarini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Stagione virtualmente finita in casa Spezia, tempo di bilanci. Chi merita la conferma nel settore tecnico secondo i lettori?

































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News