Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 11 Agosto - ore 21.09

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Basket maschile/Pontremoli dura solo venti minuti, la Tarros 'giganteggia'

Basket maschile/Pontremoli dura solo venti minuti, la Tarros 'giganteggia'

La Spezia - SPEZIA TARROS - BASKET PONTREMOLI 81-53
Parziali: 24-17; 40-33; 66-42

SPEZIA BASKET CLUB TARROS: Giachi 6, Pipolo 9, Steffanini 6, Dal Padulo 5, Ornati 6, Fazio 4, Caluri 11, Papadakis 23, Penè 6, Stefanini 5 Coach: Carlo Bellavista
BASKET PONTREMOLI: Carpani 9, Petriccioli, Cavicchili, Tosi 8, Sordi 4, Parodi, Polverini 18, Zoppi 10, Marcucci 4, Marconi ne. Coach: Grassi

Arbitri: Guglielmo Empoldi e Marco Cingolani di Genova

Dopo averle tenuto testa per metà gara, il Basket Pontremoli si arrende ad una Tarros che dimostra di non essersi mai “persa”, ma di aver solo fatto un passo falso.
Quello di sabato scorso è stato solo un piccolo incidente di percorso. La Tarros ha affidato al parquet la replica a quanti temevano un calo di prestazioni e soprattutto di tensione. Una risposta perentoria arrivata con la vittoria sul Pontremoli, con un netto 81-53, e con la dimostrazione di mettere in campo sempre grande entusiasmo, determinazione e concentrazione. La rabbia per la sconfitta di sabato si è trasformata in energia positiva ed ha infuso nei ragazzi di coach Bellavista una grande carica: “La partita sarebbe potuta finire con un gap ancora più ampio, ma abbiamo concesso qualcosa, commettendo un po’ di errori; bisogna però metterlo in conto quanto sul parquet scendi con così tanta energia. Qualche sbaglio ci sta”. Commenta così, a fine gara, il tecnico bianconero che conferma: ”Sono molto contento della reazione che ho visto nei ragazzi, anche in panchina c’era un bel clima, una piena partecipazione alle azioni di gioco”.

Contro una Tarros completamente ritrovata, anzi che ha dimostrato di non essersi mai realmente persa, il Pontremoli regge per metà gara, poi, alla distanza, si arrende alla superiorità tecnica bianconera, ma anche alla grande voglia dei padroni di casa di riscattare subito, davanti al proprio pubblico, la prestazione negativa di una settimana fa.
La prima fase della partita è piuttosto equilibrata, anche se sono i bianconeri a condurre costantemente il gioco, senza mai andare sotto o dare l’impressione di potersi lasciare sfuggire la partita dalle mani. La vera svolta, però, è nel terzo quarto quando capitan Caluri e compagni concedono agli avversari solo 9 punti e, contemporaneamente, riescono a segnarne ben 26. Il distacco tra le due formazioni, che alla fine dei primi due quarti era di 7 punti, si allunga così notevolmente. La penultima frazione si chiude sul 66-42, + 24 per i padroni di casa. Un risultato che si consolida e si fa ancora più netto alla sirena: Tarros batte Pontremoli 81-53. I punti di vantaggio sono 28.
Coach Bellavista e i suoi ragazzi replicano così alla vittoria messa a segno ieri dal Red Basket ai danni del Cus, una vittoria che ha portato i piemontesi a quota 28 punti. In virtù del risultato di stasera resta però sempre di quattro lunghezze il vantaggio bianconero nei confronti della più vicina inseguitrice. E domenica sarà scontro diretto: ”Tra una settimana andremo a Ovada, ovviamente, per vincere. Non sarà la partita che decide il campionato, ma sicuramente battere il Red sarebbe un bel segnale”. Appuntamento, quindi, a domenica prossima (palla a due alle ore 18), per vedere se la Tarros, che ha ripreso il proprio cammino, tornerà davvero a correre.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News