Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 16 Giugno - ore 22.30

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Atletica Duferco, quante vittorie!

talenti che crescono
Atletica Duferco, quante vittorie!

La Spezia - Scia di vittorie della Atletica Spezia Duferco nei campionati societari regionali categoria cadetti, ovvero atleti del 2004 e del 2005: Alice Franceschini e Andrea Del Sarto dominatori a Modena, Marco Andreoli in crescita a Sesto Fiorentino
Come gia’ nella sfida delle staffette di una ventina di giorni addietro, la società sportiva sponsorizzata dall'azienda leader Duferco conferma il valore dei suoi giovani classe 2004 e 2005 anche nel Campionato di Societa’.

Due squadre che vincono tutte le sfide contro i pari eta’ della regione , vincendo sia tra le femmine che tra i maschi con 1395 e 1481 punti di vantaggio. Per gli esperti di statistica tecnica, gli 8326 punti ottenuti dalle ragazze rappresentano una medi/gara di oltre 750 punti, davvero notevole qualità. Nella folta spedizione spezzina che ha raggiunto nel savonese Boissano con un pullman ed alcune macchine private spiccano risultati che hanno permesso vittorie e piazzamenti da podio con numerosi miglioramenti personali nonostante la pioggia ed il freddo che hanno accompagnato le gare per tutto il pomeriggio. Tra le femmine al top delle loro gare le pluridecorate Melissa Sarti mei 1000 e Anna Simoncelli nei 2000, con 3’07”96 e 7’05” rispettivamente. Vince anche la staffetta 4 x 100 con Marta Drovandi, Sofia Lampo’, Emma Panettieri e Sofia Gritti con un notevole 51”93, confermando il risultato dei Campionati regionali di fine aprile. Ottengono la piazza d’onore Sofia Gritti negli 80, con un progresso notevole (10”71), Emma Panettieri nei 300 con 43”87, Nina Rebecchi nei 1000 con il personale di 3’31”19, Asia D’Imporzano nell'alto con 1,51, Ginevra Dal Cielo nel lungo con 4,43, Isabel Turku nel peso con 8,14 e Beatrice Battistoni nel Giavellotto con 24,91, quest’ultimo primato personale. Sul terzo gradino del podio si colloca Letizia Bassi nei 3 km. di marcia coperti in 17’49”52, personale migliorato di oltre 30”. Nei maschi risultati altrettanto validi a Boissano con le vittorie di Federico Ribolla negli 80 con 9”92 (personale), Cesare Brioli nei 1000 con 2’44”63, risultato di valore nazionale, Matteo Fantozzi nel lungo con 5,75, Mattia Diaz nel peso con 11,90 e l'ottimo 48'84" della 4 x 100 con Leonardo Viviani, Cesare Brioli, Riccardo Maggetti e Federico Ribolla, ma non solo: Ottengono il secondo posto Leonardo Volorio alla prima esperienza nei 100 metri con 16”40, promettente e la seconda staffetta 4 x 100, formata da ragazzi quasi all’esordio, Armando Noe’, Franceso Favazza, Giovanni Soldani e Simone Dall’Olio in 50”59. Terzo gradino del podio per Francesco Favazza nei 300, alla prima gara con un promettente 40”85.

Davvero un pomeriggio indimenticabile sia per i risultati ma anche per le condizioni meteo al limite della sopportabilità, che hanno valorizzato il comportamento agonistico degli oltre quattro ragazzi presenti accompagnati dal Direttore Tecnico Federico Leporati, dal D.S. Dimitri Giromella e dai tecnici Roberta Buonarrico, Giovanna Agnolucci, Alessandro Brogini, Roberto Di Stani, Paola Romano e Carolina Leporati. A Modena nel Trofeo Goldoni benetti, per il settore assoluto, due grandi gare sui 1500 dominate dagli alfieri Duferco Andrea del Sarto con 3’54”10 e Alice Franceschini che demolisce il personale ottenendo il minimo di partecipazione per gli assoluti con 4’37”23. A Modena Ottimo anche il comportamento di Rachele Gerardi nei 400 ostacoli, terza in 64”03, di Alessandro La Mantia nei 400 corsi in 49”51 insieme ad Alberto Maggetti che chiude in 52”57. Rita Ricciotti, sempre nei 400, chiude in difficoltà in 60”66.

Nell’incessante attivita’ agonistica su tutte di Atl. Spezia Duferco, Marco Andreoli, junior, corre e vince a Castelfiorentino i 110 ostacoli con il personale di 15”50. Insomma, non mancano buoni segnali a 10 giorni dalla seconda fase dei campionati Regionali di Societa’ di Savona, dove le squadre assolute di Atletica Spezia Duferco cercheranno i punteggi validi per accedere alla finale nazionale “B” di meta’ giugno organizzata proprio al campo Montagna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Atletica Duferco


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News