Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 26 Gennaio - ore 19.13

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Atleti Spezzini a Lavagna per le qualificazioni regionali del campionato italiano Fin

Nuoto
Atleti Spezzini a Lavagna per le qualificazioni regionali del campionato italiano Fin

La Spezia - Lavagna 90 ha ospitato nel fine settimana dell’Immacolata le squadre spezzine di nuoto UIS Valdimagra, Rari Nantes La Spezia e Spezia Nuoto. Iniziata venerdì 4 dicembre, proseguita il 4 e il 5 dicembre, alla piscina del Parco Lavagna la prima prova regionale del campionato FIN.

La Fin Liguria per motivi legati alla prevenzione sanitaria “Covid19” ha diviso le gare in tre location. A Lavagna c’erano sette società del Levante. Rapallo Nuoto, Rari Nantes Spezia, RN Camogli, Spezia Nuoto, la padrona di casa Lavagna 90, Nuoto Vadimagra, Chiavari Nuoto, per un totale di 151 atleti. Negli anni passati la competizione si svolgeva unicamente nella piscina del capoluogo Ligure Sciorba.

Purtroppo la manifestazione si è dovuta svolgere a porte chiuse, alla stregua degli altri sport, senza il tifo del pubblico, sempre molto numeroso in queste importanti gare disputate per conquistare il pass per gli Assoluti in programma a Riccione.

Nelle specialità 100 metri dorso, 50 metri stile, 50 metri farfalla, 50 metri rana, 800 e 200 metri stile libero, si sono distinti tra gli altri anche gli atleti spezzini.

Il nuoto a la Spezia e provincia con le sue 12 piscine nuove e storiche e la sua mitica coppa Byron, ha sempre avuto un ruolo importante nella città che ha sfornato nomi importanti nel firmamento dello “swimming”.

Ricordiamo che Il nuoto è l'attività motoria che permette il galleggiamento e il moto del proprio corpo nell'acqua. Il nuoto coinvolge quasi tutti i muscoli del corpo. Oltre a essere uno sport olimpico dal 1896 è anche una importante attività ricreativa. Sport acquatico dalla storia ultra millenaria, viene inserito nel programma olimpico fin dai Giochi della I Olimpiade. Il nuoto può essere praticato, appunto, a livello agonistico, comportando molti sacrifici per chi lo pratica a questo livello.

Quindi complimenti ai nostri giovani atleti spezzini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News