Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 02 Giugno - ore 20.05

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Arrivederci Picco, il sogno continua lontano da qui

Dopo tre partite in casa in due settimane, lo Spezia affronta le lunghe trasferte di Trapani e Benevento. La quota secondo posto rimane difficile da prevedere, ma si va oltre i 60 punti.

il campionato si infiamma
Arrivederci Picco, il sogno continua lontano da qui

La Spezia - La zona play-off si sgrana. E' questa la timida tendenza delle ultime tre giornate, complice anche il recupero contro la Cremonese che ha permesso allo Spezia di giocarne una in più rispetto alle vicine di classifica. E così se dopo la ventiduesima giornata c'erano solo 2 punti tra il Pordenone secondo e il Perugia ottavo, oggi ce ne sono 5 tra la promozione diretta e l'ultima piazza per gli spareggi. Detto questo, le uniche certezze si vivono in testa e in coda. Il Benevento è già in serie A e il Livorno è virtualmente in serie C con quei 12 punti di distacco dal sedicesimo posto e addirittura 16 dalla salvezza.
In alto sognano in tante, mettiamoci anche l'Empoli di Marino per ossequio ai pronostici estivi che vedevano i toscani preferiti anche alla squadra di Pippo Inzaghi. La domanda che si fa oggi è a quale quota si fermerà il secondo posto. Per adesso è il campionato più "lento" degli ultimi cinque per quanto riguarda l'ultimo treno diretto per la serie A. Perfino più compassato dell'anno in cui andò su il Frosinone di Stellone dopo il crollo del Bologna, quando al Picco era iniziata l'era dei croati. Ma proprio i ciociari, insieme agli aquilotti, sono quelli che nel 2020 stanno tirando il primo abbozzo di volata. Rimangono da giocare 42 punti, che sono un'enormità. A occhio e croce il secondo non viaggerà sotto i 60 punti.

Arrivederci Picco. Sono state due settimane intensissime per il popolo del Picco. Tre partite su quattro tra le mura di casa, solo vittorie e la bellezza di 7 gol segnati tra le mura amiche con due rimonte. Ora Viale Fieschi ritorna silenziosa fino a marzo. Lo Spezia è atteso da due trasferte a Sud: un sabato a Trapani e quello dopo a Benevento. Due test difficili contro una squadra alla disperata ricerca di punti e la corazzata di Pippo Inzaghi che ragiona già di serie A con i propri dirigenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








VIDEOGALLERY


















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News