Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 23 Luglio - ore 22.15

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Armo bianconero ancora una volta fuori dai giochi, a Cadimare scoppia la protesta

Gli Squatter 99 appendono uno striscione che racchiude tutta l'amarezza per l'ennesima stagione in sordina. Il giorno del Palio potrebbero boicottare la Morin.

Armo bianconero ancora una volta fuori dai giochi, a Cadimare scoppia la protesta

La Spezia - Sono in rotta da almeno due stagioni, e quest'anno la protesta potrebbe assumere toni clamorosi. Squatter 99, il gruppo di supporter cadamoti più caldo e appassionato, e la Società di mutuo soccorso della borgata bianconera sono di nuovo ai ferri corti. E a manifestare tutto il malcontento sono i tifosi, che l'altra notte hanno issato in paese uno striscione che non ha bisogno di alcun commento: "La nostra passione non ammette questa ridicola gestione". Nel mirino della tifoseria cadamota ci sono i risultati deludenti di questa stagione che vede l'armo numero 4 lontano dalle posizioni che contano, nelle prepalio che si sono disputate sino a oggi e, con ogni probabilità nella gara che conta davvero, quella della Morin.

Gli Squatter non chiedono una vittoria a tutti i costi, ma il ritorno a una competitività che manca ormai da un lustro.
A loro dire uno dei problemi è che nella società che gestisce la borgata ci sono sempre i soliti, una gestione di stampo familiare, da pese, che ha lasciato pochi spiragli all'innesto di forze fresche e capaci di risollevare le sorti della gloriosa borgata che detiene il record di vittorie tra i senior, ma che da troppo tempo vede un piazzamento d'onore come una chimera.
Non lamentano un problema di risorse, ma di indirizzo quotidiano dell'attività agonistica, compreso il nodo delle strutture. A Cadimare la palestra è male attrezzata e in procinto di essere declassata al piano terra dell'edificio della Mutuo soccorso, e in passato nelle docce sono apparsi anche dei funghi.
"La società non si apre al paese. La collaborazione più volte invocata e tentata non decolla. Non chiediamo di vincere, ma di avere equipaggi competitivi, la nostra storia ce lo impone", dicono i supporter. E allora, per l'ennesima volta è esploso il malcontento. E questa volta la questione potrebbe non risolversi con un gesto dimostrativo in paese: al momento, infatti, i tifosi stanno pensando di boicottare la gara della prima domenica di agosto, quella del Palio, radunandosi lontano dalla Morin, a seguire una gara che, sono sicuri, non vedrà l'armo del Pegaso battagliare per un piazzamento decoroso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure