Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 05 Giugno - ore 11.23

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Angelozzi punta Marcello Trotta in uscita dal Frosinone

Se il recupero di Galabinov si rivelerà difficile, questo il nome che stuzzica la piazza.

ma serve uno sforzo del club
Angelozzi punta Marcello Trotta in uscita dal Frosinone

La Spezia - Il piano A è per l'attacco è Marcello Trotta del Frosinone. Giocatore duttile che può occupare diverse posizioni d'attacco, in piena età della maturità calcistica (27 anni) ma con buona esperienza alle spalle. E soprattutto in cerca di rilancio dopo una stagione e mezza così così. L'identikit del calciatore che farebbe al caso dello Spezia, di cui Guido Angelozzi avrebbe già parlato con il club di appartenenza da cui è in uscita dopo un anno vissuto ai margini. Ventidue presenze tra serie A e serie B e nessun gol per il campano, che il direttore sportivo aquilotto conosce bene.
Fu infatti lui a convincere il Sassuolo ad acquistarlo nel 2016 per circa 2.5 milioni di euro dall'Avellino che lo aveva riportato in Italia e lanciato in cadetteria. Le annate migliori sono state però quelle in prestito a Crotone condita da 10 reti in serie A in due anni. A gennaio scorso ceduto al Frosinone, club con cui Angelozzi ha ottimi rapporti visto che il presidente Stirpe ha provato a farne il suo uomo mercato in più di un'occasione. Ingaggio importante per il calciatore, che ha un contratto fino al 2022 siglato nel gennaio di un anno fa.
Per portarlo in aquilotto serve uno sforzo economico da parte del club e soprattutto la volontà di rivedere tutte le gerarchie d'attacco. L'arrivo di Trotta passa anche dalle valutazioni sulle condizioni di Galabinov, che nella settimana entrante ci si aspetta possa tornare ad allenarsi con i compagni dopo l'operazione subita in autunno. Qualche tempo per rimettersi in forma, con la speranza di vedere finalmente il calciatore determinante atteso dall'estate del 2018 e mai veramente tale. Se invece le sensazioni saranno altre, allora Trotta potrebbe essere il nome giusto per fornire a Italiano quella personalità sotto porta che fino ad oggi è mancata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








VIDEOGALLERY


















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News