Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 21 Maggio - ore 11.10

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Andrea Corradino è il vertice provvisorio dello Spezia Calcio

Il vicepresidente farà le veci di Chisoli colpito da inibizione a seguito dell’inchiesta sui calciatori nigeriani. Già presidente, è stato il braccio destro di Abodi alla Lega B.

come già in passato
Andrea Corradino è il vertice provvisorio dello Spezia Calcio

La Spezia - Non è certo un ruolo nuovo per lui, ma di sicuro non credeva di dover tornare al vertice dello Spezia Calcio in questo modo. Con l'inibizione del presidente Stefano Chisoli a seguito dell'inchiesta sul trasferimento dei calciatori nigeriani, il vicepresidente Andrea Corradino torna ad essere il vertice del club aquilotto di cui è stato presidente in due occasioni in anni recenti. Toccherà allo spezzino classe 1961 fare le veci del commercialista bolognese, colpito dalla misura restrittiva insieme all'amministratore delegato Luigi Micheli.
Lo Spezia dunque, pur nel trambusto odierno, cade in piedi. L'avvocato Corradino, già presidente tra il 2015 e il 2017, in passato ha ricoperto ruoli importanti all'interno della Lega B. Prima consigliere, è stato vicepresidente durante gli ultimi anni di Andrea Abodi e poi candidato a succedergli nelle successive elezioni che si sono risolte in un nulla di fatto per l'impossibilità di trovare una maggioranza, o quantomeno il numero legale minimo di club presenti per le votazioni. E' quindi un nome ben conosciuto del mondo del calcio (come lo è quello dell’ad Micheli) deputato eventualmente a rappresentare il club nei prossimi appuntamenti ufficiali. In passato anche Nicolò Peri, responsabile dell'area amministrativa, ha svolto il medesimo compito in più di un'occasione sfruttando le proprie competenze in materia finanziaria.
Saranno in ogni caso giornate in cui il club dovrà come muoversi per garantire una stabilità che, in ogni caso, al momento sembra potersi ricreare anche grazie allo storico rapporto di vicinanza tra Corradino e Guido Angelozzi, direttore generale e coordinatore di tutta l'area tecnica. Area tecnica che può contare anche sull'esperienza del segretario generale Pietro Doronzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News