Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 28 Giugno - ore 17.33

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Amarcord Nicola: "Che Spezia quello, una squadra con gli attributi" | Foto

L'ex terzino di Soda arriva in bicicletta in città. Il club lo omaggia con una maglia con il "suo" 27. "Ricordo la festa della curva e la voglia di mantenere la categoria".

Amarcord Nicola: `Che Spezia quello, una squadra con gli attributi`<span class=´linkFotoA1´ style=´color: #000´> | <a href=´/fotogallery/Davide-Nicola-la-sua-pedalata-passa-2399_1.aspx´ class=´FotoVideoA1´ style=´Font-size: 33px´>Foto</a></span>

La Spezia - Il fiato c'è ancora, eccome se c'è. Non serve più a macinare chilometri sulla fascia mancina, ma a portarlo "in volata" sul traguardo di Piazza del Bastione, dove ad attenderlo ci sono tanti amici vecchi e nuovi. Davide Nicola torna alla Spezia ed è una festa. Lo sarebbe stata comunque, perché la sua pedalata è qualcosa che oggi unisce i tifosi di qualsiasi colore. Lo è ancor di più perché arriva a dieci anni dalla salvezza ottenuta contro Juventus e Verona da uno Spezia umile e indomabile, di cui lui era uno dei tanti capitani.
"E' sempre un piacere tornare qua, sono ricordi indelebili quelli del campionato in cui ci siamo salvati all'ultimo nei play-out contro il Verona. Lo Spezia tornava in serie B dopo 55 anni e ci dispiaceva terribilmente pensare di perdere la categoria subito alla prima stagione", ricorda il tecnico del Crotone dimostrando che quell'annata gli è rimasta nel cuore come a tutta la città. E' appena arrivato da Livorno, sotto un caldo bestiale, fino all'ingresso dello Spezia Store. L'abbraccio con Federico La Valle - "lui è il mitico speaker del Picco", lo presenta ai suoi compagni di strada - che gli mette in mano una maglia bianca con il numero 27, quello che indossava nel campionato 2006/07, omaggio del club rappresentato anche da Lorenzo Ferretti, che si occupa del marketing, e Gianluca Parenti, addetto stampa.

"Ricordo con grande piacere la curva spezzina che ci accolse la sera dopo la salvezza, e ricordo una squadra composta da uomini con gli attributi - continua Nicola - Una salvezza come quella del Crotone, non la mia salvezza ma la nostra salvezza. Per la quale oggi sconto questa promessa fatta, che serve soprattutto a sensibilizzare sui temi della sicurezza stradala e sui diritti dei ciclisti". C'è anche un manipolo di supporter calabresi - "viviamo alla Spezia da vent'anni" - che non hanno perso una virgola dell'inflessione dialettale e che si accalcano per fare una foto con quello che a Crotone è già un pezzo di storia del costume locale, non solo dello sport.
Mister Nicola regala sorrisi a tutti, pensando già al Bracco che gli toccherà scalare oggi lungo la via per Genova. "E' la tappa che temo di più... La prossima serie B? Ci saranno più giovani, e poi ci saranno come sempre tante sorprese. E' un campionato in cui può succedere di tutto, lo so bene".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Fotogallery

Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure