Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 25 Marzo - ore 19.40

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Allo Spezia mancano 4.500 chilometri alla meta

Mancano cinque trasferte e sono tutte lontanissime per la truppa di Marino. In casa invece ci sono almeno tre scontri diretti da vincere per entrare ai play-off.

calendario "infame"
Allo Spezia mancano 4.500 chilometri alla meta

La Spezia - Chi vuole ottenere l'autografo di un calciatore dello Spezia Calcio si apposti all'aeroporto "Galileo Galilei" di Pisa prossimamente. Statisticamente, da qui ai prossimi due mesi, le probabilità di vedere transitare la truppa di Pasquale Marino dallo scalo toscano è discretamente alta. Lo impone un calendario della serie B che ha lasciato tutte le trasferte più lontane in coda al campionato per gli aquilotti, che dovranno trovare stimoli ed energie tra un gate e l'altro per ottenere un posto ai play-off.

Il check-in della parte finale del campionato si fa sabato prossimo a Benevento contro la corazzata di Bucchi: 625 km di distanza come antipasto. Il turno di riposo introduce ai 758 km che dividono da Foggia, dove lo Spezia sarà in campo nel weekend del 6 aprile. Due settimane dopo c'è invece Cosenza, che dal Golfo dei Poeti dista 914 km. Il primo maggio ecco Palermo, 1.314 km e un'escursione fuori dal continente prima di chiudere la stagione a Lecce (che oltretutto avrà riposato il turno prima) a metà mese. E per il Salento sono altri 917 km e rotti. In totale fanno oltre 4.500 chilometri di trasferte.

Cinque trasferte e quattro partite in casa rimaste, tutti o quasi scontri diretti. Aprile inizia con la Salernitana che oggi è a pari punti, poi arriva l'Ascoli che deve recuperare due partite e potrebbe virtualmente essere ottava in classifica se facesse punteggio pieno; si chiude con il Crotone a caccia della salvezza e in ripresa. Il 27 aprile c'è invece Spezia-Perugia con gli umbri che giocano il turno successivo contro il Cittadella. Le quattro sconfitte nelle ultime cinque hanno rimesso tutto in discussione. I primi tre punti si attendono dalla partita contro il Livorno, ancora al vaglio degli organi federali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News