Città della Spezia Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 20 Febbraio - ore 08.30

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Alle 23 chiude il mercato, caccia ad un attaccante

L'infortunio a Gilardino è la tegola dell'ultima ora, si cerca un under anche dalla Lega Pro ma il tempo stringe. Arriverà un vice De Col, Giorgi ha offerte in serie B e in serie C.

Ultimo giorno
Alle 23 chiude il mercato, caccia ad un attaccante

La Spezia - Lo Spezia sembra voler provare a chiudere per un attaccante entro la mezzanotte. Le carrozze diventano zucche con un'ora di anticipo rispetto alle favole oggi, ultimo giorno del mercato invernale. Un appuntamento a cui lo Spezia arriva con la grana degi ultimi giorni dell'infortunio ad Alberto Gilardino, che segue di poche ore la cessione di Soleri all'Almeria e di Okereke al Cosenza. In pratica un reparto che sembrava davvero ben assortito si ritrova sul filo del rasoio ad essere contato.
C'è l'ingresso di Raffaele Palladino, attaccante duttile che può essere schierato dietro, accanto o ai lati di una punta centrale, a limitare l'ansia. Ciò non toglie che gli uomini di aria di rigore sono solo Granoche e Forte oggi, con l'estro di Mastinu e Marilungo (ed eventualmente Ammari) a disposizione delle ambizioni offensive ma pur sempre un passo indietro rispetto alla lunetta. L'idea di portare a casa un under - la lista A al completo, anzi in sovrannumero, non permette altro - c'è e sarà coltivata fino all'ultimo momento utile.

Non che il mercato offra granché c'è da dire. Si muoverà Pierluigi Cappelluzzo dal Pescara (che prende Bunino dal Milan) per tornare al Verona, pronto a un nuovo prestito. Altro profilo che farebbe comodo è quello di Michael Fabbro, compagno di Proia al Bassano Virtus con contratto in scadenza a giugno. Di fatto dalla mezzanotte e un minuto pronto a sottoscrivere un nuovo accordo e svincolarsi a parametro zero a fine campionato. Potrebbe essere un'operazione sulla scorta di quella andata in porto con la Reggina per Alberto De Francesco. Ma i veneti non sembrano molto intenzionati a privarsene, disposti anche a trattenerlo in scadenza fino all'ultimo giorno. La Pistoiese chiede invece soldi per lasciar tornare Franco Ferrari al Genoa, ma la Sambenedettese è sul giocatore da tempo.
Situazione dunque non semplice, l'obbligo di andare a cercare un lista B limita la scelta. Lo stesso vale per il vice De Col, altro obiettivo di questo ultimo giorno di mercato. Infine rimane il problema dei 20 over sui 18 posti disponibili. Verso il taglio il portiere Davide Bassi, che può rientrare in qualsiasi momento dato il regime particolare dei portieri, si cerca una soluzione per Luigi Giorgi. Ha offerte in serie B e in serie C.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










I SONDAGGI DI CDS

Matteo Salvini ha proposto la reintroduzione della leva obbligatoria per i giovani maschi. Tu che ne pensi?
































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News