Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 14 Novembre - ore 21.31

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Alla Spezia i campionati nazionali d'atletica 2020

Il "Montagna" e la città entrano tra le capitali italiane della "regina degli sport". Oggi il consiglio federale Fidal ha assegnato la massima manifestazione tricolore alla Liguria per la prima volta. Leporati: "Un punto di partenza".

notizia storica!
Alla Spezia i campionati nazionali d'atletica 2020

La Spezia - La Spezia ritorna nella storia dell'atletica leggera italiana e lo fa dalla porta principale. Il campo sportivo "Alessandro Montagna" sarà la sede dei campionati italiani individuali assoluti del 2020. Torna con un successo la missione romana del comitato organizzatore che negli ultimi sei mesi ha lavorato a testa bassa per ottenere un risultato non scontato e di grandissimo prestigio. Il coronamento degli sforzi di un movimento vivo, che ha un forte impatto sociale già a livello di sport giovanile in un territorio più vasto della provincia di riferimento, e del progetto di rifare da capo a piedi la struttura di Viale Fieschi. Lavori iniziati nel 2016 e portati a termine quest'anno per consegnare un fiore all'occhiello a livello nazionale.

Così ha pensato anche il presidente federale Alfio Giomi e il suo consiglio riunito per ricevere gli "ambasciatori" spezzini. C'era Stefano Mei, presidente dell'Atletica Spezia Duferco e avversario dello stesso Giomi all'ultima elezione federale, c'era Federico Leporati, direttore tecnico della stessa società organizzatrice e c'era Norberto Capiferri, presidente del Comitato organizzatore. La Fidal accorda a loro, al loro programma di lavoro e alla città della Spezia una fiducia che avranno 22 mesi per ripagare. "Siamo stati accolti con parole molto cortesi, la serietà del nostro lavoro è stata valutata positivamente. Ora dovremo creare un nuovo comitato che lavori senza sosta e nel frattempo organizzare altre manifestazioni per oliare la macchina", dice Capiferri che si è occupato di stendere un piano dettagliato forte di una lunga esperienza.

Oltre a un programma e una lista di sponsor, hanno portato con sé anche una lettera di impegno firmata dal sindaco Pierluigi Peracchini che garantiva di dotare il "Montagna" di un impianto di illuminazione anche per le curve della pista, forse l'unico punto debole dell'impianto. Una compattezza che ha pagato. "Come abbiamo detto allo stesso consiglio federale, vogliamo che questo sia un punto di partenza - annuncia Leporati - Vogliamo sancire come la città della Spezia, le sue strutture e le sue tradizioni siano un riferimento per l'atletica italiana come lo sono già realtà come Rieti che hanno fatto la storia del nostro sport in questi anni".

E' una notiza importante per tutta la Liguria, che mai prima aveva ospitato una manifestazione di questa caratura escludendo forse i nazionali indoor a Genova. "L'assegnazione ci dimostra la volontà di promuovere la località, la capacità organizzativa e tecnica dimostrata negli anni. Nonostante abbiamo sofferto per 20-25 anni l'uso parziale del campo, ora ci affacciamo a un nuovo futuro". Capiferri è già in contatto con Fidal Servizi, che nei prossimi mesi aiuterà a colmare le eventuali lacune strutturali. La Spezia entrerà dunque in una ristretta elite di campi che ha visto negli ultimi anni Pescara, Rieti, Trieste, Torino, Milano, Rovereto, Bressanone e Grosseto tra le altre. Quella spezzina sarà l'edizione numero 120, poche settimane dopo le Olimpiadi di Tokyo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News