Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 07 Dicembre - ore 15.00

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Ad Umbertide la Cestistica non sbaglia un colpo

Tre spezzine in doppia cifra
Ad Umbertide la Cestistica non sbaglia un colpo

La Spezia - LA BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE - CRÉDIT AGRICOLE LA SPEZIA 47-61
Parziali: 11-18, 26-30, 36-45

UMBERTIDE: Pompei 4, Giudice 14, Bartolini, Kotnis 12, Prosperi 3, Spigarelli 2, Moriconi 9, Paolocci, Gambelunghe ne, Cassetta ne, Giuseppone 3, De Cassan. All: Contu.

LA SPEZIA: Diene 6, Packovski 15, Corradino, Templari 15, Moretti, Tosi 2, Mori ne, Salvestrini 2, Meriggi ne, Sarni 12, Olajide 9. All: Corsolini.

La marcia della Crédit Agricole La Spezia prosegue al PalaMorandi di Umbertide, dove le bianconere di coach Corsolini hanno conquistato il quarto successo stagionale, col punteggio di 47-61. Lo strappo decisivo è arrivato nel terzo quarto, in cui la Cestistica si è trovata anche sopra di 13 lunghezze. Tre le giocatrici in doppia cifra: Packovski e Templari con 15 punti, poi Sarni con 12. La Crédit Agricole insegue per Umbertide per i primi cinque minuti, poi mette la freccia e rimarrà davanti fino al termine della gara. A dare il primo vantaggio alle bianconere ci pensa Packovski con una tripla (5-8). Le padrone di casa rimangono attaccate alle ospiti, ma un canestro di Olajide in chiusura di frazione dà il +7 alle spezzine (11-18). Salvestrini apre il secondo parziale e dà nove lunghezze di vantaggio alle liguri, ma da qui comincia la graduale rimonta di Umbertide, che si porta sul -1 (25-26) con Giudice con un giro di lancette prima dell’intervallo lungo, chiusosi sul 26-30 per le ragazze di coach Corsolini.

Il terzo quarto è quello dell’allungo, in cui la Crédit Agricole si ritrova, per propri meriti, anche sul +13 (30-43), lavorando bene in difesa e concretizzando in attacco. Umbertide però rosicchia qualcosa prima dell’ultima pausa, e chiude la frazione sul 36-45. Nei dieci minuti finali Umbertide tocca due volte il -4 (45-49), ma Packovski e Sarni confezionano il nuovo parziale bianconero che ridà la doppia cifra di vantaggio sul 45-55. La gara termina 47-61 per la Cestistica, che conquista due punti importanti su un campo solitamente inespugnabile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News