Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 16 Ottobre - ore 23.40

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

AAA, cercasi attaccante non ancora disperatamente

Fra punte che si accasano e accostamenti impossibili, Angelozzi attende anche i verdetti dei ricorsi. Improbabile la pista Fossati, la Spal vuole chiudere al più presto Maggiore per poi dirottarlo in B in prestito.

Galabinov sarebbe un grande colpo
AAA, cercasi attaccante non ancora disperatamente

La Spezia - E adesso caccia all'attaccante con la A maiuscola. Un mercato che entra nella sua fase più intensa e gioco forza dovrà portare a Marino quei rinforzi che servono: servono ad uno Spezia che ha buone trame, interpreti interessanti ma manca di quell'esperienza con cui non solo si mantiene la categoria, ma si riesce anche a valorizzare un lavoro. Ecco perché la punta, anzi le punte, diventano una componente determinante nella valutazione di questa campagna trasferimenti: dove Angelozzi ha chiuso buone operazioni in uscita e, fino ad oggi, ha usato ago e filo, cercando di portare a case le operazioni senza doversi svenare. Il gruzzoletto, lo sa lui come lo sa Marino, si usa dove non è possibile limare e la punta centrale, quella che ti garantisce quei 15-16 gol che valgono il prezzo del cartellino, sarà nei pensieri del direttore generale aquilotti sino alla dead line del calciomercato, distante ormai una decina di giorni.

Un profilo come quello di Andrej Galabinov sarebbe ottimo, il problema è un ingaggio da alta serie B per l'attaccante di Sofia che in forza al Genoa, ha chiuso l'anno con 3 gol dopo averne segnati 24 nei due anni precedenti al Novara. Floro Flores era un altro usato sicuro ma il Foggia ha praticamente chiuso col Chievo: i veneti sono disposti a coprire una parte dell’ingaggio, probabilmente attraverso una buonuscita e il club pugliese si assicura un puntello mica da poco per l'attacco. Mentre La Mantia firma per il Lecce, altri profili sono associati a Via Melara: quello di Felipe Avenatti del Bologna che in riva al Golfo si rilancerebbe volentieri dopo i grossi guai fisici di un anno fa: molti ricorderanno quando, da neo attaccante dei rossoblu dopo i fasti (e i tanti gol) di Terni, in seguito alle visite mediche gli vennero riscontrati dei problemi alle vie respiratorie che lo costrinsero ad interrompere l'attività agonistica. Il 7 dicembre 2017 ottenne il certificato di idoneità agonistica, potendo così ritornare ad allenarsi regolarmente ed esordendo così in serie A il 4 febbraio 2018 durante il secondo tempo della gara di campionato tra Bologna e Fiorentina. Le capacità non discutono, la lunga assenza dai campi di gioco è l'unico vero pensiero che toglie qualche certezza al club. L'altro obiettivo abbastanza conclamato in verità è Gianluca Scamacca per il quale lo Spezia è in gara con il Pescara: un affare che sarà chiuso dall'agente Dario Paolillo, uno dei migliori in circolazione quando si tratta di giovani talenti in rampa. E Scamacca è pronto ad esplodere dopo aver fatto cose enormi nelle giovanili della Roma.

Radiomercato avvicina allo Spezia anche il veronese Fossati che in realtà piace tanto all’Hajduk Spalato, pronto a portarlo in Dalmazia con un contratto biennale: sull'ex Cagliari è piombato anche il Palermo e comunque agisce in un ruolo dove c'è già De Francesco e in alternativa Bolzoni, se non parte. Infine un aggiornamento su Maggiore: detto e scritto varie volte che tra la Spal e i suoi procuratori l'intesa è definita da settimane, Angelozzi tarda ad incontrare Vagnati per chiudere l'operazione: i ferraresi sono pronti a mettere sul piatto una cifra non superiore ai 250mila euro, poi una volta ottenuto il placet, Giulio Maggiore sarà subito dirottato in serie B, probabilmente alla Cremonese di Andrea Mandorlini, club che per primo si era fatto sentire per ottenerlo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News