Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 27 Settembre - ore 15.36

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

A fine mese riapre Round Zero Gym

pugilato
A fine mese riapre Round Zero Gym

La Spezia - Dopo la piccola pausa estiva il team team della Round Zero Gym riapre il 31 agosto con i corsi di pugilato stile Olimpico tutti i giorni alle 13 alle 18 e alle 19 corsi per bambini dalle 17 per chi desidera avvicinarsi a questo avvincente sport sia come modo per mantenere una ottima forma fisica e mentale, allenando oltre il corpo anche la mente per affrontare le difficoltà della vita: "Il pugilato non è solo uno sport ma un vero e proprio stile - spiegano i dirigenti della storica società -, in più è un ottimo strumento di difesa personale. Anche per questo sempre più donne e guantoni sta diventando un binomio accattivante. La boxe non è violenza ma il contrario di essa, poichè insegna ai pugili ad essere uomini, accrescendo e sviluppando le proprie doti. Se sappiamo difenderci, non avremo motivo di essere aggressivi".

E grande novità per i bambini dai 5 ai 12 anni, dasettembre L'avviamento al pugilato in forma ludica rappresenta un'esperienza fondamentale per i giovani, stimolando fantasia e creatività. "Il pugilato contribuisce a formare il carattere etico-sociale della persona, determinando una relazione con le situazioni e le persone. Contemporaneamente vengono intrecciate relazioni con coetanei anche di diversa estrazione sociale, basando il rapporto sull'eguaglianza, inoltre socializza l'aggressività entro forme di comportamento accettabili e ricche di contenuti educativi, soddisfa il bisogno della persona a sviluppare e affermare la propria personalità appagando il bisogno di integrazione e comunicazione".

L'allenamento consiste nello sviluppo delle capacità coordinative attraverso giochi, corse singole e a staffetta, slalom e vari tipi di spostamenti e nell'apprendimento dei fondamentali del pugilato, con l'apprezzamento dello spazio, della distanza, del tempo e del ritmo. Per la fascia delle medie inferiori viene inserita anche l'attività di sparring condizionato (attività a coppie senza contatto) dove si sviluppano azioni di attacco-difesa-contrattacco. Il lavoro in coppia è visto sotto forma di gioco, dove il partner perde il ruolo di avversario, assumendo quello di compagno, amico e collaboratore in quanto si rafforzano il sentimento di amicizia e la cooperazione, scambiandosi suggerimenti e indicazioni. "Attraverso il pugilato l'allievo raggiunge autodeterminazione e autocontrollo, una maggiore sicurezza di se stesso capacità di accettare l'altro e di cooperare in compiti comuni". Infatti al direttore tecnico Luca Riccardi si sono affiancati terminando con successo il primo step della carriera da tecnico Manuel Lucchi e Andrea Giogi, accoglieranno in questa fantastica realtà spezzina. Contatti 3287327116

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






FOTOGALLERY




















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News