Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 20 Marzo - ore 22.30

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

“È la partita più importante dell’anno”

Marino chiama a raccolta le energie della squadra e della piazza. “Momento difficile come hanno tutte le squadre. Servirà ferocia agonistica. Padova ha attaccanti veloci e bada al sodo”.

"questa vittoria serve"
“È la partita più importante dell’anno”

La Spezia - Tre sconfitte e il 3-0 contro il Livorno ancora sub judice, il risultato è che la classifica non si muove da quattro turni per lo Spezia. Contro il Padova l’occasione per ripartire di slancio, anche se l’ultima settimana ha portato brutte notizie sul lato infortuni. “Cerco di gestire il gruppo e le sue energie. Faccio le scelte a seconda di come vedo i giocatori. Okereke ha chiuso contro il Livorno in affanno, Bartolomei gioca in un reparto in cui ci sono più alternative e che per struttura ci mette di più a recuperare. Con il senno di poi è facile discutere il turnover, io non posso sapere prima chi renderà di meno tra quelli che vengono scelti”.

Pasquale Marino prova a guardare avanti dopo la prova fiacca dell’Adriatico. “Comunque a Pescara ho visto un calo generalizzato, la peggior partita dell’anno. mi Ma non per colpa del turnover. Stamattina Okereke ha preso una botta che sarà valutata come se non bastasse. Dovrebbe farcela ma vediamo. Crimi e Acampora non ci saranno, così come Gyasi, Bidaoui e Mastinu come sapete. Vediamo se partire con i tre attaccanti da subito”.

Sul calendario. “Noi giochiamo alla stessa maniera contro tutti. Viviamo alla giornata. Dalla partita contro il Padova abbiamo solo da perdere. Dovremo avere una ferocia agonistica importante per riscattarci. Loro cercheranno di chiudersi per ripartire con attaccanti veloci come Baraje e Mbakogu. Loro bandano al sodo e dovremo curare ben le marcature preventive”.
Il pubblico sarà fondamentale. “Non ci sono particolari appelli da fare. Questa è la partita più importante del nostro campionato. Noi abbiamo un momento di difficoltà come capitano a tutti, due sconfitte di fila non ci erano mai capitate. Abbiamo bisogno di questa vittoria”.

A.Bo

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News