Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 22 Marzo - ore 12.10

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

“Sul tesseramento di Okereke siamo tranquillissimi. Sulla nazionale decide lui”

Angelozzi: “Il ricorso del Livorno? Non giudico, ognuno agisce come ritiene opportuno”.

PARLA IL DG
“Sul tesseramento di Okereke siamo tranquillissimi. Sulla nazionale decide lui”

La Spezia - David Okereke vive il suo miglior momento da calciatore e il tutto viene coronato da una preconvocazione con la nazionale under 23 nigeriana. La notizia è confermata da Guido Angelozzi che racconta dell’attaccante che in estate ha voluto mettere al centro del progetto, ancora una volta non tradito dal proprio fiuto calcistico. “Non c’è bisogno di tranquillizzarlo per il caso del ricorso del Livorno. Ogni anno a inizio campionato con Piero Doronzo facciamo la verifica di tutti i tesseramenti, vecchi e nuovi. Siamo tranquillissimi, poi su altri fattori ci sono i nostri avvocati per dirimere la questione”, dice il dirigente in conferenza. Sulla chiamata in nazionale. “Spero non arrivi perché ci serve, se ce lo chiederà... è un suo diritto. Decidono lui e la federazione nigeriana. In ogni caso per lo Spezia sarebbe un orgoglio mandare un calciatore in una nazionale così importante”.

Non se l’aspettava però la mossa dei toscani, unico club che ha pensato di muovere questo tipo di passo fino ad oggi. “Ognuno di noi agisce come meglio ritiene opportuno, io non giudico - dice - Noi come Spezia abbiamo rispetto di tutti quanti, sarebbe bello ottenere lo stesso rispetto. Alla fine si tirano le somme, qualcuno che ha ragione e qualcuno che ha torto ci sarà. Io sono orgoglioso di lavorare allo Spezia e tutti devono essere orgogliosi di questo club. C’è una prorpietà che in dieci anni non ha fatto un euro di debito. Non è una cosa importante, è importantissima. Ci sono stati 155 fallimenti in quindici anni nel calcio... fate voi il conto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News