Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 20 Agosto - ore 15.14

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Stavo per sostituirlo e Sciaudone è stato espulso"

Di Carlo salva i suoi anche stasera, ma con riserva. "Primo tempo equilibrato, noi due sole occasioni. Nel secondo il Cesena ha alzato il ritmo e non siamo stati bravi ad adattarci".

`Stavo per sostituirlo e Sciaudone è stato espulso`

La Spezia - Una manciata di secondi: Diego Fabbrini si scalda a bordocampo per prendere il posto di Daniele Sciaudone, e questo si fa espellere beccandosi un secondo giallo con un fallo che più gratuito non si poteva. Mimmo Di Carlo mastica amaro, forse anche per aver scelto il centrocampista nell'undici iniziale. "Dopo il loro vantaggio siamo rimasti in dieci uomini in seguito al secondo cartellino giallo guadagnato da Sciaudone, un vero peccato, dato che Fabbrini era pronto ad entrare al suo posto ed era soltanto questione di pochi secondi, ma quando gli episodi non girano a favore tutto è un po' più difficile".
Episodi non sono però i zero tiri in porta nell'ennesima trasferta in cui si è vista soprattutto tanta difesa. "Il primo tempo è stato particolarmente equilibrato, con le uniche due occasioni pericolose costruite da noi, con Maggiore e Piccolo che hanno concluso alto. In avvio di ripresa invece il Cesena ha iniziato con un ritmo diverso e non non siamo stati bravi ad adattarci, facendoci sorprendere e subendo la rete decisiva su calcio di rigore dopo otto minuti".
"Anche in dieci contro undici abbiamo provato a rimontare, ma il Cesena ha gestito bene l'uomo in più, occupando bene gli spazi e limitandosi a contenere; nel finale abbiamo provato il tutto per tutto pur non rischiando più alcuna iniziativa avversaria, ma non siamo riusciti a rimontare - dice il tecnico al sito ufficiale. Torniamo a casa con un risultato negativo, c'è rammarico perchè possiamo e dobbiamo fare di più, avremmo dovuto gestire meglio la sfera e non lasciarci sorprendere nei primi 15' della ripresa, quindi ora non ci resta che rimetterci subito in pista e pensare al derby ligure con la Virtus Entella che ci attenderà sabato pomeriggio al Picco".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure