Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 18 Novembre - ore 16.48

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Sconfitta troppo rotonda, Arechi campo importante" | Foto

Gallo rimane ancora a secco di gol fuori casa. "Tanti cross e tante occasioni. Dovevamo fare di più a centrocampo ma Maggiore e Pessina avevano speso molto di recente. Puniti su due errori e poco fortunati".

`Sconfitta troppo rotonda, Arechi campo importante`<span class=´linkFotoA1´ style=´color: #000´> | <a href=´/fotogallery/salernitana-spezia-2-0-i-bianchi-si-2518_1.aspx´ class=´FotoVideoA1´ style=´Font-size: 33px´>Foto</a></span>

La Spezia - "Non eravamo scesi male in campo, poi la Salernitana ha sfruttato un nostro errore e ha fatto gol. Sulla seconda rete è un tiro sbagliato che il palo ha riportato in porta. Noi abbiamo avuto le nostre occasioni per fare gol ma non siamo stati né bravi né fortunati". Fabio Gallo cerca ancora il primo gol in trasferta. Neanche contro una Salernitana apparsa tutt'altro che irresistibile lo Spezia riesce a cancellare lo zero nella casella delle reti fatte lontane dal "Picco".
"Ho visto parecchi cross dove non siamo riusciti a concretizzare le occasioni. Dobbiamo guardare in faccia alla realtà: abbiamo perso e ora dobbiamo andare avanti. Il fattore campo? La Salernitana ha un pubblico straordinario che li ha aiutati sin dal riscaldamento. Noi siamo una squadra giovane che deve crescere e deve avere la forza di essere presente su campi così importanti".
Eppure il 2-0 non rispecchia la partita secondo il tecnico aquilotto. "Secondo me è un successo troppo rotondo per le situazioni che ci sono state in partita. Non rispecchia la realtà del campo. Se mi aspettavo il cambio modulo dei granata? Pensavo giocasse Rosina ma eravamo preparati a questo sistema di gioco". E' soprattutto a centrocampo che i bianchi sono mancati. "Maggiore e Pessina hanno pagato gli sforzi di queste partite, sono un ragazzo del 97 e uno del 98, di grande prospettiva ma anche giovani. E' vero che per caratteristiche avremmo dovuto fare molto di più nell'attaccare lo spazio. L'Arechi? E' uno stadio che mi piace molto e in cui vengo sempre con piacere".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Fotogallery

Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure