Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 13 Novembre - ore 08.39

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Sbagliato sia l'approccio che le occasioni avute"

Marino non drammatizza: "Serve più cattiveria in fase di non possesso e più lucidi sotto porta. Lavoriamo per migliorare velocemente".

ZERO PUNTI IN TRASFERTA
"Sbagliato sia l'approccio che le occasioni avute"

La Spezia - "Entriamo sempre in campo un po' contratti, poi dopo aver superato le prime difficoltà entriamo in partita ed iniziamo a giocare come sappiamo, pertanto è un peccato, perchè anche oggi abbiamo pagato a caro prezzo i primi venti minuti di gioco, pur mantenendo le redini dell'incontro nei restanti settanta: dobbiamo migliorare, non possiamo sempre attendere di prendere uno schiaffo per poi reagire". Così Pasquale Marino al termine della partita di Cremona che consegna la seconda sconfitta consecutiva in trasferta per lo Spezia. "Alle prime due occasioni i nostri avversari sono riusciti a trovare le reti che hanno deciso l'incontro, noi abbiamo avuto diverse opportunità, ripenso ad esempio ad Okereke ed alla traversa colpita da Galabinov, ma non siamo stati né bravi né fortunati e così rimettere in piedi la partita si è fatto sempre più difficile".

"Gli episodi? Non ho ancora rivisto le immagini, magari posso ritenere la direzione un pochino fiscale nei nostri confronti, ma non di certo determinante ai fini del risultato. Ripeto, possiamo soltanto recriminare su noi stessi, perché anche nelle amichevoli l'approccio è sempre stato a basso ritmo e questo non deve accadere più, perchè non sempre le partite possono essere recuperate. Galabinov? Deve ancora trovare la condizione migliore, ma sta crescendo partita dopo partita ed oggi, oltre alla traversa, ha avuto alcune buone possibilità, lavorando anche molto per i compagni; dobbiamo essere bravi a supportarlo al meglio anche con i centrocampisti. Dobbiamo essere più cattivi in fase di non possesso e più lucidi in fase conclusiva, lavoriamo per fare velocemente un passo in avanti".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Solitamente dove acquistate prodotti alimentari?


































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News