Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 20 Settembre - ore 23.44

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Non sentirete i cori, non vedrete gli striscioni. Ma noi saremo con voi"

lettera aperta allo spezia
"Non sentirete i cori, non vedrete gli striscioni. Ma noi saremo con voi"

La Spezia - "Ci rivolgiamo a te che venerdì prossimo indosserai la maglia bianca dello Spezia Calcio in uno stadio, l'Alberto Picco, spettralmente vuoto, e lo facciamo non a nome di un gruppo o di un club, ma di un popolo intero, quello spezzino tutto, dai bimbi agli anziani, che per la prima volta sarà costretto a star lontano dai gradoni e da quella che è la passione vera di un intera città.

Sappi che abbiamo seguito lo Spezia in ogni stadio italiano, appendendo striscioni e drappi con il simbolo delle aquile, non ci siamo mai fermati davanti a nessuno ostacolo per stare al vostro fianco... tu che vesti la bianca casacca devi sapere che abbiamo spalato anche la neve per farvi giocare, nei lontani anni 80, abbiamo costruito la curva in ferrotubi per seguirvi, senza dimenticare che solo i morti dell'alluvione e la voglia di togliere il fango dai nostri paesi ci hanno fatto stare lontano da voi... oggi è diverso, ma giocare senza pubblico, non è più calcio... quello nell'accezione in cui lo intendiamo noi... è passione popolare, non è business, lo stadio non è un teatro ma un catino ribollente di tifo dove il pubblico tutto, e la curva ferrovia sopratutto, sospingono i giocatori verso la vittoria... il calcio è calore e colore, appartenenza ed entusiasmo, componenti tutte che sublimano il gioco più bello del mondo.

Si doveva e si poteva ripartire tutti insieme, certamente in sicurezza per entrambe le componenti, nel rispetto di quello che è accaduto, per i morti, per gli ammalati, e per chi ha lottato per contenere l'effetto deflagrante di questa tragedia.

Non sarà così.

Noi saremo lontani da voi, ma vogliamo esserci comunque.

Perché quando lo Spezia gioco noi ci siamo sempre... non vedrete gli striscioni, le bandiere, non sentirete i cori.... ma siamo lì con voi.

E vi chiediamo di dare il massimo per onorare la maglia bianca, per noi unica ragione di vita.

Fatelo nello spirito tracciato dalle parole di Paolino Ponzo, stampato sulla maglia vostra e nei nostri cuori; fatelo per la sezione Paradiso della tifoseria spezzina; fatelo per una città intera che ha fame di vittorie e vuole conquistare il sogno piu' ambito.

Siamo con voi e sempre vi sosterremo.

No al calcio moderno, ma forza magico Spezia!.



Qui dove dominano le aquile, lasciate ogni speranza o voi che entrate".


Lettera redatta dall'avvocato Massimo Lombardi a nome del popolo spezzino

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News