Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 22 Agosto - ore 22.40

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Nenè di nuovo con noi, al nostro campionato manca un'impresa"

Mimmo Di Carlo in sala stampa annuncia il rientro del brasiliano e si prepara al rush finale: "Vogliamo esserci fino alla fine, rimaniamo concentrati su di noi".

`Nenè di nuovo con noi, al nostro campionato manca un´impresa`

La Spezia - Neanche lo spauracchio dei finali di gara, favorevoli all'Entella e benevoli per lo Spezia, può fare nulla contro una squadra che vince con due gol di scarto e senza subirne: "Ho detto a Fabbrini di stare più a sinistra, a Piccolo di occuparsi della zona del centrodestra: nella prima frazione si accentravano molto e questo non ci ha aiutato. Siamo cresciuti nella seconda parte, abbiamo finito con ancora tanta benzina da spendere. Vinciamo con due gol bellissimi, e portiamo a casa una vittoria voluta e meritata. Abbiamo fermato molto bene i loro attaccanti, gli abbiamo concesso poca profondità. Credo che sia più il nostro merito che non loro il demerito. Noi vogliamo esserci fino alla fine, la strada è quella giusta e nessuno va per conto suo. Sono molto fiducioso, qualche volta siamo cascati ma non male come altri".

Più cinismo, più capacità di capitalizzare ciò che si crea, altre volte non è andata così: "Quello che conta è che la nostra difesa è stata solida, sono contento per i nostri tre giovani che ci hanno aiutato a vincere il derby: Vignali è entrato a freddo ma non ha faticato ad entrare in partita, Maggiore e Ceccaroni hanno fatto ottime partite". Adesso Frosinone, Spal e Perugia, molto del campionato dello Spezia si gioca la settimana ventura: "Oggi serve concretezza, Giannetti deve recuperare la forma fisica ma approfitto per dire che avremo a disposizione Nenè: questo è il messaggio della società e questo è molto positivo. Adesso dobbiamo solo recuperarlo fisicamente. L'importante è lavorare per giocarci le nostre chance. Il cambio Giannetti-Fabbrini? Giusto dare un cambio fresco, perché le sostituzioni sono solo tre e De Col l'ho dovuto cambiare per l'infortunio. Rischiare sì ma con grande equilibrio, questo gruppo nelle ultime quattro ha fatto tre vittorie. Davanti ci sono varie squadre, sono loro che devono vincere le partite per accorciare la classifica: non perdendo a Frosinone, magari facendo tre punti, daremmo una bel segnale".

Calendario alla mano, sembra essere necessaria almeno una vittoria in una delle prossime tre gare: "E' un campionato difficile, non siamo i più forti ma nemmeno dei brocchi. Sfruttiamo la rosa, mettiamo in campo le nostre risorse, non facciamo alcun calcolo. E adesso concentriamoci sul Frosinone, sapendo che in questo campionato serve un'impresa". Nel finale l'allenatore di Cassino parla anche di fortuna: "In questo torneo abbiamo scontato diverse negatività. Non devono essere un alibi, i bilanci si fanno a fine stagione, speriamo che in questo ultimo periodo venga qualcosa che nei tre quarti precedenti non abbiamo avuto. Ma, ripeto, rimaniamo concentrati su di noi".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure