Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 21 Novembre - ore 17.59

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

“Nella ripresa credevamo di riuscire a pareggiarla”

Marino ottiene i complimenti di Pillon, ma incassa la prima sconfitta in casa. “Quando incontri le squadre forti, ti fanno notare i tuoi errori. Eppure le occasioni le abbiamo avute, impareremo anche da questa sera. Dispiace per i tifosi”.

GIOCO SI’, PUNTI NO
“Nella ripresa credevamo di riuscire a pareggiarla”

La Spezia - Scatta un abbraccio e i complimenti reciproci sulla porta della sala stampa. Lo Spezia ha ben giocato al cospetto della capolista, ma alla fine il risultato lo penalizza. “Purtroppo è così, abbiamo cercato di rimediare al gol preso subito poi credo che nel secondo tempo l’intervento d Fiorillo su Galabinov sia stato decisivo. Loro sono stai bravi a sfruttare tutte le volte in cui sono andati nella nostra metà campo”.

Gli ospiti hanno rischiato di chiuderla, lo Spezia è andato vicino a riaprirla. “Abbiamo sofferto qualche ripartenza ma eravamo convinti di riuscire a pareggiarla e nel secondo tempo. Ho visto buone trame in velocità, il tiro di Galabinov è arrivato dopo un’azione di prima. Il Pescara è una squadra forte, c’è poco da dire, e ti fanno notare di più i tuoi errori. Chiaro che qualche disattenzione c’è stata, qualche piazzamento che poteva essere fatto meglio. Impareremo anche da questa sera”.

Il “Picco” ha dato il suo contributo. “Ci dispiace del risultato perché c’era un grande entusiasmo da parte della gente. E’ dall’inizio che cerchiamo di ricreare questo ambiente, perché in estate magari c’era un certo scetticismo. Ci dispiace rimandare il nostro pubblico a casa con una sconfitta, ma vogliamo alimentare di nuovo questo interesse con i risultati a partire dalla prossima opportunità. Ci servirà questo passaggio a vuoto, dobbiamo già pensare alla partita di sabato e poi di martedì. Abbiamo giocato alla pari con al squadra che è imbattuta in questo campionato. Impareremo a segnare di più e a capitalizzare di più rispetto a tutto quello che creiamo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News