Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 21 Marzo - ore 17.13

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

“Macché pessimismo, quest’anno la piazza si diverte”

Luca Vignali da spezzino legge le sensazioni dei suoi concittadini. “C’è grande entusiasmo, ma noi spezzini siamo estremisti nelle reazioni. A Carpi sarà difficilissima, ora i punti sono pesanti per chi deve salvarsi”.

Lo spezzino
“Macché pessimismo, quest’anno la piazza si diverte”

La Spezia - E con quella contro il Verona fanno 75 presenze con la maglia dello Spezia, quasi tutte in serie B. Luca Vignali è lo spezzino dell’epoca moderna che vanta più maglie in cadetteria con la società della sua città. “Per diventare una bandiera ce ne vogliono ancora tante. Sono molto orgoglioso e spero di aumentare ancora questa statistica”, dice il terzino aquilotto originario del quartiere di Bragarina.

Eravate partiti molto bene contro il Verona, poi cosa è successo?
“Il primo quarto d’ora è stato uno dei miglior dall’inizio del campionato. Li abbiamo schiacciati nella loro metà campo, riuscivamo a saltare il pressing e a giocare tranquillamente la palla con pochi errori. Poi gli errori sono arrivati, ci siamo abbassati e nello spazio che abbiamo lasciato il Verona ha potuto inserire la sua qualità. E’ stata una partita combattuta: loro meglio nel possesso palla durante la parte centrale, noi meglio all’inizio e alla fine. Peccato non averla pareggiata nonostante le occasioni”.

La serie positiva si ferma a nove, è il Verona la squadra che vi ha messo più in difficoltà tra quelle di testa?
“Sì, insieme a Brescia e Palermo. Ma ce la siamo giocata come contro le altre. Non vedo motivi per allarmi particolari”.

Di Gaudio e gli altri hanno lavorato molto sulla sua fascia.
“Trovare avversari come lui non è mai semplice: sono rapidi e ti puntano con il dribbling. Vitale stesso ha grande spinta come terzino e un buon piede per i cross. Ho goduto di buoni raddoppi e penso che siamo riusciti a contenerli dopotutto. Faccio fatica a trovare grosse occasioni loro a parte i due gol e i due tiri di Di Gaudio”.

Anche dopo nove risultati utili consecutivi non manca il mugugno catastrofico del giorno dopo una sconfitta...
“Quando c’è una sconfitta salta fuori il pessimismo, ma quando si vince l’entusiasmo è d’altra parte estremizzato. E’ il bene e il male di noi spezzini. Penso però che, mai come quest’anno, la piazza si stia divertendo sugli spalti e l’entusiasmo non è mai mancato. Spero e penso che una sconfitta non abbia portato tutti al pessimismo. Anzi, penso che già a Carpi i tifosi che ci saranno ci spingeranno al massimo. La vivo sulla mia pelle, vedo in giro davvero tanta gente contenta in questa stagione”.

Per Mora la partita di Carpi sarà più difficile di quella contro il Verona
“Gli do ragione. Siamo arrivati ad un punto di campionato in cui tutti devono iniziare a fare più punti possibili, soprattutto dietro. Bisogna alzare l’asticella, sarà una partita difficilissima”.

A Mora cosa avete detto dopo quel gol fantastico domenica scorsa?
“Queste giocate ce l’ha. Ci siamo fatti una risata, gli abbiamo chiesto come gli sia venuto di fare quel numero. Ovviamente ha preso i complimenti di tutti. Ma è un estroso, anche in allenamento prova a fare certi gesti atletici”.

Galabinov come ha vissuto quel gol sbagliato?
“Lo metteremo in condizioni di rifarsi il più presto possibile. Chiaramente era il primo ad essere rammaricato dopo la partita. Ripartirà con ancora più voglia, per noi è un giocatore importante”.

Lo Spezia sta esprimendosi al suo massimo secondo lei?
“Il nostro massimo non lo abbiamo ancora espresso. Dobbiamo riuscire ad arrivare a imporre il nostro gioco per la maggior parte del tempo partita”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News