Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 07 Giugno - ore 07.32

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"La classifica sorride, ma non dobbiamo mollare"

Lo Spezia non si ferma più ma Italiano predica calma. "Siamo riuscit ad essere concreti. Ma fino a pochi mesi fa eravamo nei bassifondi e non lo dimentichiamo".

decimo risultato utile consecutivo
"La classifica sorride, ma non dobbiamo mollare"

La Spezia - "Siamo riusciti a dare continuità a quello che stiamo facendo, sono contento per i ragazzi perchè anche quella di questa sera era un'avversaria temibile, che veniva da due vittorie consecutive. La partita è stata preparata bene, abbiamo concesso poco e siamo riusciti ad essere concreti. Sono davvero contento perché continuiamo con il bel filotto di risultati utili consecutivi, che ci da la forza per andare avanti nella direzione intrapresa, ricordandoci sempre però che fino a qualche mese fa eravamo nei bassifondi della graduatoria. Oggi la classifica ci sorride ma non dobbiamo mai mollare". Piedi di piombo per Vincenzo Italiano che per la decima partita di seguito si trova a dover commentare un risultato positivo.
Match interpretato alla grande. "Temevamo i quinti di centrocampo del Perugia, perché attaccano in massa, anche perché il Perugia è una squadra che riempie bene l'area di rigore. Siamo riusiciti ad arginare questo loro potenziale, riuscendo poi a ripartire attaccando bene i loro difensori. Siamo stati bravi nelle verticalizzazioni, come in occasione del primo rigore. L'arma vincente penso comunque sia stata il tenere alta la squadra, non concedere campo al Perugia e mantenere noi il pallino del gioco praticamente per l'intero arco della sfida".
Alla fine i complimenti del suo ex allenatore. "Ringrazio Serse Cosmi per i complimenti, sono parole che fanno molto piacere anche se mancano ancora troppe partite, anche perché parlare oggi in merito a qualche traguardo è davvero impossibile, perché la classifica è troppo corta. E' vero che se dovessimo continuare ad offrire queste prestazioni si può senza dubbio migliorare, che sarebbe già un successo considerando il fatto che siamo una squadra molto giovane".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









VIDEOGALLERY

















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News