Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 31 Ottobre - ore 08.01

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"In partita a lungo, il risultato mi fa arrabbiare"

Il tecnico aquilotto vede il bicchiere mezzo pieno: "Abbiamo ampi margini di miglioramento. Ora due settimane preziose di lavoro, dopo la sosta saremo già una squadra diversa".

italiano ottimista
"In partita a lungo, il risultato mi fa arrabbiare"

La Spezia - "Fino al 2-0 abbiamo tenuto benissimo il campo, mostrando segnali di crescita. Il risultato mi fa molto arrabbiare, non perché dovevamo vincere ma per le dimensioni. Siamo stati in partita contro una squadra che sta benissimo, poi quando siamo calati fisicamente abbiamo lasciato il campo a grandi campioni". Vincenzo Italiano ingoia a fatica i tre gol presi dal Milan a San Siro, che non rendono l'idea di come lo Spezia abbia fatto una discreta figura per lunghi tratti.
"Finché siamo rimasti in partita sembravamo in condizione. La nostra forza d'urto non è al top e dobbiamo imparare a non mollare quando andiamo sotto. Sono convinto che questa squadra può crescere. Abbiamo tanti esordienti, tanti giovani di prospettiva che si adatteranno presto a questa categoria. Tutto è diverso rispetto alla serie B e questo paghiamo in questo momento. Ma sono convinto che miglioreremo, non so dove arriveremo ma i primi 70 minuti di oggi mi fanno bene sperare".
L'adattamento agli schemi e alla categoria deve andare spedito. "Abbiamo cambiato 17 giocatori e siamo in ritardo di condizione ma abbiamo due settimane preziose per lavorare. Alla ripresa dobbiamo presentarci diversi. Io ho sempre giocato la serie A da neopromosso e so che questi momenti sono fisiologici. Ho ragazzi intelligenti e di qualità che possono fare benissimo. Bisogna cercare di giocare bene, è questo che cercheremo di fare. I margini di miglioramento ci sono".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News