Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 16 Ottobre - ore 12.55

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

“Il progetto Spezia mi ha spinto a rimettermi in gioco” | Foto

Totò Di Natale torna a fare squadra con Marino, convinto da Angelozzi. “Mi hanno fatto tornare la voglia. La mia esperienza per gli attaccanti, conta il lavoro di ogni giorno, ascoltare il mister e poi fare qualcosa di più. Serie A? E’ il sogno di tu

la new entry
“Il progetto Spezia mi ha spinto a rimettermi in gioco”

La Spezia - “Ora sceglieremo il numero di maglia con calma...”. Lo Spezia sperimenta la collaborazione tecnica ad hoc, primo club in serie B e uno dei primissimi in Italia. Nessuno peraltro può contare su una figura come Antonio Di Natale, sesto attaccante di tutti i tempi per numero di realizzazioni nella storia del calcio italiano. E’ un colpo non solo d’immagine, perché Totò voleva ritornare sui campi con un ruolo vero. Non giocherà, nonostante la battuta del presidente Stefano Chisoli, ma il suo peso nell’economia del gioco dello Spezia non sarà molto minore nelle intenzione. “Ho visto un progetto così interessante, la voglia di fare in due o tre anni il salto di qalità. Chiaramente ringrazio mister Pasquale Marino che è stato fondamentale in questa scelta e a cui vorrei dare un mano. Porto la mia esperienza per gli attaccanti”, dice.

L’incontro in estate con Guido Angelozzi a Forte dei Marmi, una cena e qualche chiacchiera. L’idea viene da lì, sulla scorta del ruolo di Henry con il Belgio o di Van Nistrelrooy al PSV Eindhoven. Una voce che parli agli attaccanti dall’alto di oltre 200 gol in serie A. “Il mister mi ha chiesto di entrare nello staff, parlando con il direttore abbiamo poi trovato la quadra - dice Di Natale con umiltà - Ora piano piano dobbiamo capire sul campo se sarà bravo a fare determinate cose. L’anno scorso avevo avuto qualche proposta di questo tipo, ma volevo stare con la famiglia. Poi è capitato di parlare con Angelozzi e Marino... mi hanno fatto tornare la voglia di rimettere piede in uno spogliatoio. Questa è stata la mia vita dopotutto”.

“Un altro tassello che ci eravamo prefissati all’inizio di questo percorso - spiega Guido Angelozzi, architetto anche d questa operazione - E’ un arricchimento per la società, le sue qualità e la sua esperienza ci daranno grande beneficio. Sarà consulente dello Spezia Calcio e sarà collaboratore tecnico. Lui ha capito che il percorso che possiamo fare assieme è proficuo per noi e per lui. Cresceremo insieme. Un grazie alla proprietà che ci ha permesso di fare questa operazione”.
Collaboratore con un occhio per gli attaccanti, ma all’orizzonte c’è anche un ruolo nelle giovanili, come osservatore magari. “In questo momento sono stato chiamato per dare una mano agli attaccanti, ma chiaro che anche sul settore giovanile mi piacerebbe. Insieme con il direttore calibreremo il mio contributo. Gli attaccanti dello Spezia? Tanti giocatori nuovi e giovani, che sabato contro il Brescia hanno fatto benissimo davanti. Credo nel lavorare tutti i giorni, fare quello che chiede il mister e poi dare sempre qualcosa di più. Ci vuole pazienza, voglia di dimostrare che vali”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Fotogallery

Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News