Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 17 Ottobre - ore 18.39

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Il mio Carpi? L'aspetto mentale e l'autostima sono fondamentali"

Castori torna al "Picco" con una squadra battagliera: "Spezia molto forte".

LA BESTIA NERA
"Il mio Carpi? L'aspetto mentale e l'autostima sono fondamentali"

La Spezia - “Se ho rivisto il mio Carpi? Dev’essere così, l’allenatore deve dare la sua impronta alla squadra. Non è un discorso solo tattico ma di spirito”. Il suo Carpi lo riporta al "Picco" domani pomeriggio Fabrizio Castori, avversario sempre ostico per gli aquilotti. "In questi giorni non mi sono inventato niente di strano, ho cercato di far recuperare fiducia alla squadra. Il calcio è molto più semplice di quello che lo si voglia far passare, l’aspetto mentale e di autostima è fondamentale”.

“Andiamo ad affrontare una squadra molto forte - dice dello Spezia - che vuole essere protagonista e sta tra quelle che hanno tutto per puntare alla promozione. Saranno arrabbiati dopo aver perso martedì, in più c’è l’incognita della terza partita in sette giorni per cui ci sono tutti i requisiti perchè la partita sia molto difficile”. Qualche rinuncia in partenza. "Wilmots è caduto male su una spalla ieri in allenamento, Piu ha il riacutizzarsi di un problema che aveva, mentre Pezzi è fuori per il problema accusato martedì a Perugia. Machach sta facendo il suo percorso di avvicinamento alla migliore condizione".

Sarà come sempre battaglia a centrocampo dove le squadre di Castori non disdegnano l'intervento duro. "Sabbione? Ha caratteristiche come Di Noia e Mbaye, è importante avere tre giocatori così in mezzo al campo perchè le partite sono tante e ravvicinate. Il suo ruolo naturale è quello di centrocampista, poi si può adattare anche in difesa, al centro o da terzino, perchè è veloce ed è forte di testa. Mokulu? Per la sua struttura fisica ha bisogno di giocare per trovare la forma migliore”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News