Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 15 Novembre - ore 10.00

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

“Il campionato a 19 squadre ti obbliga a non mollare mai”

Marino sul campo di una delle formazioni più accreditate del campionato. “Cremonese ha ottimo organico, ma noi guardiamo a casa nostra. Bidaoui ha smaltito i problemi, Galabinov in netta crescita. Non forziamo il rientro di Lamanna”.

Verso Cremona
“Il campionato a 19 squadre ti obbliga a non mollare mai”

La Spezia - Chiede continuità Pasquale Marino. La forma fisica migliora, l’intesa e l’automatismo movimento anche, ma rispetto alle vittorie contro Brescia e Sampdoria è la capacità di rimanere sempre in partita che il tecnico chiede al suo Spezia. “Affrontiamo una squadra come la Cremonese, che sappiamo avere un ottimo organico. In questi 15 giorni abbiamo avuto l’opportunità di mettere energie nelle gambe di chi è indietro dal punto di vista fisico”, dice nella conferenza prima della partita per la Lombardia.

“Mi aspetto qualche passo avanti rispetto alla partita contro il Brescia. Sia dal punto di vista fisico che tattico, e poi della continuità. Ci vorranno due mesi per capire qual è il valore nostro rispetto alle avversarie. Per ora è prematuro fare valutazioni - aggiunge il tecnico -. Ci aspettiamo di crescere da tutti i punti di vista, con il lavoro arriveremo il prima possibile a una condizione ottimale”. Il campionato a 19 però non aspetta. La distanza tra play-off e play-out, in proiezione, scende a una decina di punti. Tre partite sbagliate e rischi di cambiare le tue prospettive. “Se sbagli un periodo ti trovi in grosse difficoltà e magari subentrano tensioni che non aiutano la squadra. Non puoi mai mollare niente, il campionato è più duro. Sapevamo che poteva accadere, attrezzandoci per avere in ogni ruolo un doppio giocatore”.

A centrocampo la concorrenza è tanta. Buona la prova di Crimi schierato titolare contro la Samp, ritrovato Maggiore dopo il rinnovo del contratto. “Abbiamo tante possibilità in più e tutti possono essere utili in qualsiasi tipo di partita. Guardiamo molto in casa nostra a prescindere dal tipo di gioco che esprimono gli avversari. C’è buona competizione in quel reparto, qualcosa che farà crescere le prestazioni dei singoli. I turni infrasettimanali ci daranno possibilità di far rifiatare chi è più stanco”. Da dopo la partita con il Cittadella via al turnover insomma.

Nuovo arrivo è quello di Matteo Bachini, difensore che riporta a quattro i centrali in rosa. “Bachini è stato contrattualizzato visto l’infortunio di Erlic che è abbastanza lungo. Non rientra in lista A, ha qualità e ha giocato nella Juve Stabia. Ci può essere utile”. A mezzo servizio Bidaoui, mentre Lamanna non sarà tra i convocati. “Bidaoui ha avuto problemi alla schiena e si è allenato solo ieri con la squadra. E’ indietro di condizione, ma ormai non gli fa più male. Lasciato invece a Lamanna il tempo di riprendersi senza forzare. Credo che Galabinov abbia fatto grandi passi in avanti in particolare dopo la partita contro il Brescia. Sta raggiungendo la condizione migliore”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News