Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 13 Dicembre - ore 15.06

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Futuro? Decide l'Atalanta. Con Gallo buon rapporto"

Marilungo torna in doppia cifra dopo otto anni. "Allo Spezia annata da 7: potevo fare anche di più. Mi sono trovato bene con tutti. Battibecco con Gallo? Siamo due persone dirette".

IL BOMBER 2017/18
"Futuro? Decide l'Atalanta. Con Gallo buon rapporto"

La Spezia - "Allo Spezia mi sono trovato molto bene, ora penso alle prossime due partite e a fine campionato tornerò a Bergamo. Poi con la società decideremo cosa fare". Ancora 180 minuti da protagonista per Guido Marilungo con la maglia bianca. Il giocatore, in prestito dall'Atalanta, ha raggiunto la doppia cifra in carriera per la seconda volta a 8 anni dalla prima con il Lecce. Ieri è intervenuto a Radio Sportiva. "Alla mia stagione darei un 7: è stata una buona annata, ma potevo fare meglio".

Granoche, Forte, Marilungo e ovviamente Gilardino: una concorrenza che non si è mai tramutata in rivalità. "Mi sono trovato bene con tutti. Gilardino poi è un grande campione e una grande persona. Sicuramente è un piacere allenarsi con lui, anche se purtroppo ha giocato poche partite. Se fosse stato meglio ci saremmo anche potuti giocare i play-off perché quando è stato in campo ci ha permesso di fare la differenza". Cesena, Ascoli, Ternana... pochi punti con le 'piccole'. "Sì, il campionato ce lo siamo giocato lì. Non voglio però pensare al passato perché non è giusto farlo, proveremo a fare più punti possibili nelle ultime due".
Plateale il battibecco con Gallo dopo la sostituzione in Spezia-Venezia di inizio febbraio. La partita dopo Marilungo fu titolare e andò in rete. "Ho un buon rapporto con il mister, è una persona diretta come me. Quella volta ci siamo confrontati faccia a faccia, ma poi è finita lì senza rancore. Dopo quello scontro adesso abbiamo un grande rapporto. In serie B? Mi ha stupito il Cittadella, perché gioca un bel calcio ed è difficile da affrontare. Non me lo sarei aspettato”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Quanto spenderete per i regali di Natale?


































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News