Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 22 Marzo - ore 22.43

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

“Forse la migliore partita della stagione”

Marino elogia il gruppo: “Nessuno è stato al di sotto delle proprie potenzialità”. Però deve fare i conti con un pareggio. “Due punti persi, ma siamo ancora in crescita e sono contento”.

A sua immagine
“Forse la migliore partita della stagione”

La Spezia - “Sono contento della prestazione perché vederli giocare così dopo la pausa... me lo aspettavo, ma la conferma è stata eclatante. Sono partiti bene dal primo minuto, abbiamo avuto occasioni importanti. La squadra cresce, non abbiamo un fraseggio fine a sé stesso”. Pasquale Marino ha ritrovato il suo Spezia. Forse ha trovato uno Spezia anche migliore di quello che aveva lasciato, ma con lo stesso vizio di non riuscire a segnare con facilità. “Troviamo sempre l’imbucata o la linea di fondo. A volte siamo un po’ precipitosi, ma è stata una delle migliori partite della stagione se non la migliore per la mole di gioco. Abbiamo concesso il minimo agli avversari. Magari capiterà a noi di fare risultato così in futuro. Vedo una crescita e non può che farmi piacere. Nessuno è stato al di sotto della proprie possibilità in ogni fase di gioco”.

Però la vittoria mancata è qualcosa di difficile da spiegare guardando le statistiche: 26 tiri contro 3. “Sì, abbiamo perso due punti. E il bello che abbiamo fatto gol sull’azione più difficile. Poi un palo, una traversa e tante azioni pericolose. Bidaoui? Credo che si stato davvero sfortunato perché oggi saltava sempre l’uomo. Ha avuto buona resistenza, perché in passato all’ora di gioco chiedeva il cambio. L’assenza di Galabinov? Parlare di chi non c’è è riduttivo per quanto hanno fatto i ragazzi in campo. Un attaccante strutturato magari agevolava gli avversari o magari sarebbe stato più efficace perché sono arrivati palloni dentro”.

Lo Spezia è ancora un crescita. “L’ho detto da un paio di mesi a questa parte, lavorando i ragazzi prendono sicurezza nei propri mezzi. Alcuni pareggi, come quelli di oggi, sono più vicini alla vittoria. L’importante è che ci sia una fisionomia e che in casa e fuori riesca a esprimere un calcio sempre fedele a sé stessa. Brescia? Ripartiamo dalla prestazione di oggi ma con molta attenzione in più perché hanno uno come Dommarumma con una media gol strepitosa. Sono molto efficaci negli ultimi metri e noi non potremo sbagliare nulla”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News