Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 22 Marzo - ore 22.43

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Daremo tutto per chiudere al meglio l'anno"

Marino in conferenza stampa: "Ho un gruppo di ragazzi sempre disposti al sacrificio, ho fiducia in ciascuno di loro e sono felice delle risposte che mi hanno dato anche a Crotone".

vigilia di Spezia-Lecce
"Daremo tutto per chiudere al meglio l'anno"

La Spezia - “Pensiamo al campo, a dare tutto quello che abbiamo dentro per chiudere al meglio il 2018: noi daremo il massimo, al resto penserà il nostro pubblico; dopo la sfida con i salentini staccheremo per qualche giorno, ci ricaricheremo e riprenderemo i lavori dopo l'Epifania". La grande e preziosa vittoria di Crotone è già alle spalle per Pasquale Marino che oggi dal Ferdeghini ha anticipato così i temi della sfida che domani al Picco vedrà di scena gli aquilotti e il Lecce. Ma l'allenatore è tornato inevitabilmente anche sulla trasferta calabrese e la bella prestazione dello Scida: “A Crotone per noi era sicuramente più semplice dei nostri avversari dal punto di vista psicologico – ha detto - e siamo stati bravi a partire forte per non consentire ai calabresi di entrare in partita; dopo aver sbloccato il risultato, abbiamo risposto bene al loro forcing, continuando a giocare e trovando ripartenze veloci ed efficaci che hanno portato ad altre due reti”. Un risultato arrivato in un evidente momento di crescita di tutta la squadra: “Con il passare del tempo – ha affermato Marino - gli automatismi sono migliorati, in allenamento cerchiamo sempre di coinvolgere tutti e le risposte che abbiamo nel giorno gara sono sempre importanti, soprattutto da coloro che hanno avuto meno occasioni di giocare; gruppo di ragazzi pronto a dare il proprio contributo e sempre ben disposto al sacrificio, ho fiducia in ciascuno di loro e sono felice delle risposte”.

Risposte che sono arrivate anche da chi fino a giovedì era stato impiegato meno: “Abbiamo la rosa quasi al completo, domani ci sarà qualche altra rotazione rispetto alla sfida con il Crotone, in modo da avere una formazione fresca contro una squadra che arriva dal riposo. De Francesco non mi ha sorpreso, si è sempre allenato bene ed allo "Scida" ha interpretato un'ottima gara, proprio come mi aspettavo; a centrocampo la concorrenza è tanta, io devo fare delle scelte e sbagliare il meno possibile, senza dimenticare che la squadra ha bisogno di una propria ossatura, quindi qualcuno inevitabilmente ha trovato meno spazio di altri. Bidaoui? Sapevamo non fosse al meglio, ma si è impegnato come di consueto, magari peccando un po' sotto il piano della lucidità in alcune scelte, aspetto sotto il quale possiamo lavorare”.
Infine sugli avversari del collega Liverani: “Il Lecce è una neopromossa che ha cambiato tanto, prendendo calciatori importanti per la categoria e la posizione in classifica che occupa la dice lunga sul gioco espresso dalla formazione salentina; risultati ottenuti grazie al gioco e alla filosofia del proprio tecnico, peccato affrontarli con così poco tempo per recuperare le energie e con loro freschi del turno di riposo, ma il calendario è questo e dobbiamo accettarlo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News