Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 27 Gennaio - ore 14.16

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

“Dal Viareggio un grande ritorno di immagine”

Firmato il protocollo d’intesa tra Comune della Spezia e CGC. Peracchini: “Torneo giovanile più importante al mondo”. Brogi: “Ancora una manifestazione di alto livello per la città”. Coinvolti Picco, Ferdeghini, Tanca e Cimma.

l'accordo
“Dal Viareggio un grande ritorno di immagine”

La Spezia - Il salto di qualità nel rapporto tra la Spezia e il Torneo di Viareggio inizia dal protocollo di intesa siglato questa mattina a Palazzo Civico. La città ci mette un sostanzioso contributo economico (50mila euro) e logistico, con diversi campi comunali che saranno dedicati all’edizione numero 72 della competizione. Il Picco innanzitutto, già destinato alla partita di apertura del torneo il prossimo 16 marzo e, con buona probabilità, anche della finale del 30 marzo. Ma anche campi minori come il Tanca e il Cimma, dedicate agli allenamenti. Il ritorno cercato è ovviamente di immagine.
“Si tratta del torneo giovanile più importante a livello mondiale - illustra il sindaco Pierluigi Peracchini -, per noi è un onore lavorare ancora con il Centro giovani calciatori. Sarà una vetrina importante per la città, che si assume l’impegno importante di essere coinvolti da un lato nella buona riuscita della manifestazione, dall’altra nella possibilità di ospitare qualche squadra sul nostro territorio. Ogni team è composto da una trentina di persone tra calciatori e staff”.

All’accordo ha lavorato tecnicamente la dottoressa Ghirri, ma i contatti datano a diversi mesi fa. “Ringrazio il sindaco Peracchini e la sua giunta: è un anno che discutiamo di questa cosa - ammette Alessandro Palagi, presidente del CGC - Siamo onorati di iniziare questa esperienza che vede un rapporto diretto con il Comune della Spezia. Con la città esiste un legame storico. Proprio in questi giorni, facendo un trasloco, ho trovato dei documenti in cui alcuni consiglieri parlavano dei contatti presi con La Spezia. Si parla di un’edizione di circa 35 anni fa. Il legame tra CGC e questa città è quindi molto importante. Qui il calcio è molto seguito. Speriamo di poter sviluppare ulteriormente questa collaborazione in futuro. Il Torneo di Viareggio porta un grande ritorno di immagine alle città che lo ospitano”.

Nasce ufficialmente il Trofeo Città della Spezia, abbinato alla competizione. Sarà un riconoscimento da assegnare alla fine della manifestazione, potrebbe andare al miglior marcatore o al miglior portiere. I dettagli sono in via di definizione. “Da due anni e mezzo stiamo dimostrando di puntare decisi sullo sport in questa città - sottolinea l’assessore Lorenzo Brogi - Lo riteniamo uno degli strumenti migliori di promozione del territorio, una branca del turismo in grande sviluppo. Qui abbiamo condizioni climatiche perfette e impianti sportivi adatti a grandi eventi. Migliorando anno per anno portiamo risalto alla città grazie a manifestazioni come il Viareggio che coinvolge giovani sportivi, quindi offre anche un modello di educazione all’attività sportiva che è un punto su cui vogliamo insistere anche in futuro”.

Andrea Bonatti

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News