Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 23 Marzo - ore 18.17

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

"Corti e ordinati contro un Brescia forte e completo"

Marino alla vigilia: "Non snatureremo il nostro gioco". Da Cruz in Olanda per problemi familiari, Capradossi acciaccato.

Spezia verso il posticipo
"Corti e ordinati contro un Brescia forte e completo"

La Spezia - "Quella di domani sarà una partita molto stimolante, per noi potrebbe rappresentare un salto di qualità importante". Così mister Marino alla vigilia del posticipo domenicale del Rigamonti, dove domani sera lo Spezia affronterà il Brescia, squadra fra le più solide del momento, consapevole del valore dell'avversario ma anche di un ottimo stato di forma confermato anche dall'ottima prestazione contro il Venezia.
"Troveremo una squadra che in casa non ha mai perso - ha detto nella conferenza stampa della vigilia - e che anche in trasferta ha iniziato a fare bene. Un gruppo forte e completo con ottime individualità e che in questo mercato ha aggiunto un giocatore esperto come Dessena. Noi - ha proseguito Marino - dovremo curare ogni particolare facendo attenzione anche in fase difensiva visto che davanti hanno un'ottima media. Ultimamente noi siamo stati molto bravi a fare la partita quindi dovremo difenderci ma con equilibrio, senza snaturare il nostro gioco".

"Corti e ordinati" è l'imput dato alla squadra dall'allenatore che sul fronte della formazione dovrà rinunciare a due dei giocatori più positivi. Oltre a Ricci infatti mancherà anche Capradossi che non ci sarà per i postumi di una botta rimediata in partita, così come Erlic ancora in ripresa. Discorso differente invece per Da Cruz: "Non sarà convocato per problemi familiari - ha spiegato Marino - è andato in Olanda per stare vicino alla figlia. Niente di grave, tanto che era pronto a rientrare anche oggi ma gli abbiamo lasciato il tempo di risolvere tutto con calma".

Nel gelo lombardo si affronteranno dunque due formazioni guardate con attenzione dal resto del campionato: "Ci fa piacere che si dica che lo Spezia propone un bel gioco - ha osservato l'allenatore - i miei ragazzi lavorano ogni giorno per migliorare e si applicano sempre. Abbiamo ampi margini di miglioramento e le ultime prestazioni lo hanno dimostrato, anche dopo la sosta si sono fatti trovare tutti pronti e questo è stato molto positivo. Le sirene di mercato? Li vedo tutti molto concentrati e attenti, difficilmente si muoverà qualcuno adesso quindi non ci sono distrazioni in tal senso".
Infine sui tifosi che domani seguiranno la squadra a Brescia: "Il loro sostegno non è mai mancato, ci sono sempre stati vicini fin dall'inizio. Se saranno ancora più numerosi significa che stiamo facendo bene e che in campo vedono il giusto atteggiamento".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News