Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 24 Aprile - ore 15.32

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

"Aveva 17 anni e si capiva già avrebbe fatto carriera"

Carmine Gautieri è stato uno dei primi compagni di reparto di Gilardino. "Aveva tanta voglia di migliorarsi. Può meravigliarci ancora. Conosco Gallo, una persona seria. Occhio all'Empoli, una corazzata anche senza Donnarumma".

"Aveva 17 anni e si capiva già avrebbe fatto carriera"

La Spezia - “Era un giovanotto grezzo, con tanta voglia di migliorarsi e di arrivare. Guardando la sua carriera direi che ci è riuscito alla grande”. Così viene descritto l'esordiente Alberto Gilardino, giovane attaccante di un Piacenza di 18 anni. E' il primo anno da professionista in serie A per il ragazzo che avrebbe vinto una Champions League e un Campionato del mondo, di questi tempi avrebbe segnato il suo primo storico gol, al Venezia. Chi si ricorda bene di quel talento in erba è Carmine Gautieri, oggi allenatore ma allora compagno di reparto di Gilardino e spesso e volentieri suo assistman. “Mi manca molto il campo – ammette – spero di riprendere ad allenare al più presto”.

Era la stagione 1999/2000, quando un promessa del settore giovanile faceva il suo esordio nel calcio dei grandia 17 anni. “Alberto aveva mostrato fin da subito grandissime qualità, che potevano solo che migliorare vista la giovane età. Un ragazzo serio, professionista, con tanta voglia di crescere. Avevamo tutti intuito che avrebbe potuto fare la grande carriera che poi ha avuto. Ma sono convinto che possa ancora continuare a meravigliarci per altri anni. I due gol con il Cittadella ne sono una dimostrazione”.

Un Gautieri che ha indossato più volte la maglia dell'Empoli da giocatore, prossimo avversario delle aquile. “E' sicuramente una corazzata per la categoria – dice della squadra toscana – ma il grosso della faccenda sta a monte. Una società seria, organizzata, che sa quello che vuole, con un presidente, Fabrizio Corsi, molto competente di calcio. Nel calcio c'è bisogno di equilibrio, fiducia e di rispetto dei ruoli. L'Empoli è una società che di queste qualità ne ha da vendere”. Parole al miele anche per Fabio Gallo, con cui “ho avuto il piacere di fare il corso d'allenatore. Una brava persona che sta dimostrando di fare altrettanto bene nel ruolo del tecnico. Ha la fortuna di lavorare in una società seria quale è lo Spezia, gli auguro il meglio”.

Doverosa, infine, una battuta sul match di sabato. “L'Empoli è una squadra in uno stato di forma strepitoso, guidata dall'ottimo Andreazzoli. Credo che in questo momento possa addirittura non far pesare così tanto l'assenza di Donnarumma. E' una squadra che vince non perchè abbia lui e Caputo, ma per tutto il suo collettivo. D'altro canto lo Spezia in casa non teme nessuno, - conclude Gautieri - sarà sicuramente una bella ed equilibrata partita, tra due squadre che sanno giocare al calcio”. E chissà se l'ex di turno, lo stesso ragazzino che, al suo fianco, quasi vent'anni fa entrava nel calcio che conta, non possa continuare a stupire.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Stagione virtualmente finita in casa Spezia, tempo di bilanci. Chi merita la conferma nel settore tecnico secondo i lettori?

































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News